evasione, concorso, rottamazione, agenzia delle entrate, spesometro 2017

Spesometro 2017, le novità  e le sanzioni

Con il 1 gennaio èntrato in vigore il nuovo Spesometro 2017 comunicazione trimestrale IVA anzichè annuale che obbliga i contribuenti a comunicare le operazioni rilevanti IVA che siano superiori ai 3600 euro. 

Questa la prima sostanziale novità  dello strumento a disposizione dell’Agenzia delle Entrate introdotto dal decreto legge collegato alla nuova Legge di Bilancio 2017 ai fini del controllo fiscale.

voucher inps, banca

Voucher 2017, come cambiano i buoni lavoro INPS

Introdotti con il Jobs Act del Governo Renzi, i voucher, buoni Inps per pagare i lavoratori subiranno qualche cambiamento nel 2017 e saranno sottoposti a nuove regole e restrizioni per limitarne un uso improprio.

voucher inps

E se da una parte la giunta Appendino a Torino decide di utilizzare i voucher per pagare i mediatori culturali (giustificando la propria scelta all’insegna della continuità  con la giunta precedente), la Cgil propone un referendum per l’abolizione dei voucher nel 2017 che sarebbero stati utilizzati come un vero e proprio strumento sostitutivo dei regolari contratti di lavoro finendo per favorire il calo dei contratti regolari.

Modello Redditi 2017, arriva il sostituto di Unico

Addio Unico, benvenuto Redditi: con il 2017 l’Unico cambia nome e si diversifica per essere sostituito dal modello Redditi. Rispetto al solo modello di dichiarazione di Unico, Redditi 2017 prevede quattro diversi modelli di dichiarazione che vanno appositamente compilati nella specifica categoria.

unico, modello redditi 2017

Il nuovo modello Redditi 2017 resta comunque la dichiarazione unificata e compensativa per presentare pi๠dichiarazioni fiscali di persone fisiche, vale a dire di soggetti, che percepiscano fonte di reddito da lavoro dipendente, lavoro autonomo occasionale, continuativo, d’impresa, di pensione, ma anche redditi da terreni o fabbricati.