In crisi contadini e pescatori, ecco per quale motivo

Il contadino e il pescatore dipendono dalla disponibilità  della materia prima, da quello che riescono a far uscire dalla terra o dal mare. Se il raccolto di un frutto, di un ortaggio o di un prodotto scarseggia, l’attività  va in crisi. Coldiretti parla in questi giorni di crack della flotta e crisi dei contadini. 

A tavola con 3 kg in pi๠all’anno di frutta e verdura

L’export dei prodotti ortofrutticoli nostrani èin aumento ma stanno crescendo anche i consumi di frutta e verdura degli italiani. Una notizia senz’altro positiva per chi si occupa della salute delle persone ma a ben vedere èanche un incentivo per tanti giovani che vogliono diventare agricoltori. 

Chiuse oltre 310mila aziende dal 2000, gli agricoltori in allarme

L’agricoltura, volente o nolente, èuno dei capisaldi della nostra economia. Peccato che negli ultimi anni a fronte di tanti giovanti pronti ad investire nel piano “verde”, ci siano tante altre persone demotivate e stanche di rincorrere il sogno di vivere dei frutti della terra. 

La vendemmia del 2014 potrebbe essere la pi๠scarsa dal 1950

Il maltempo del 2014 ha causato grandi danni all’agricoltura italiana e per questo motivo la vendemmia attesa per questo mese di settembre potrebbe essere la pi๠scarsa dal 1950. La produzione di vino italiana, infatti, potrebbe essere ridotta di un buon 15 per cento rispetto agli anni passati. Sono queste le recenti stime rilasciate dalla Coldiretti, che ha passato in rassegna la situazione degli agricoltori del paese alle prese con i capricci climatici.