prelievo,paradiso fiscale, soldi, dichiarazioni

Tredicesima dipendenti, quando arriva

Si chiama tredicesima o gratifica natalizia e viene corrisposta ai lavoratori del settore pubblico o privato nel mese di dicembre, ma se i lavoratori pubblici e i pensionati ricevono la tredicesima insieme alla pensione o allo stipendio, cosଠnon accade per i lavoratori del settore privato. 

Come previsto dal CCNL, la tredicesima nel settore privato viene generalmente corrisposta il 24 dicembre: in ogni caso spetta per legge entro le festività  natalizie. 

prelievo,paradiso fiscale, soldi, dichiarazioni

Generalmente viene corrisposta entro il 24 che resta l’ultima data utile da prendere in considerazione. 

Lo stipendio pagato quando il dipendente vuole

Non ènecessario o meglio non lo èpià¹, ricevere lo stipendio a fine mese. In America alcune aziende stanno sperimentando il pagamento dello stipendio quotidianamente o meglio quando il dipendente lo desidera. Vediamo come funziona questa iniziativa. 

Tutti i difetti del redditometro 2012

Come viene calcolato e erogato il bonus IRPEF per i lavoratori dipendenti

Per molti lavoratori dipendenti italiani potrebbe verificarsi a dicembre l’inopportuna necessità  di restituire allo stato il bonus Iperf, ovvero l’agevolazione erogata a partire dal mese di maggio 2014 al fine di abbassare la pressione fiscale. Questa circostanza potrebbe materializzarsi in particolare per tutti quei lavoratori che hanno pi๠contratti in essere, hanno un reddito annuo oscillante tra i 24 mila euro l’anno e i 26 mila euro e sommano altre fonti di reddito, oppure sono soggetti ad avere un reddito presunto pi๠variabile di altre categorie di lavoratori. 

Bonus IRPEF – Molti lavoratori rischiano di doverlo restituire

A partire dal mese di maggio 2014 èstato erogato per la prima volta in busta paga il bonus Irpef, l’incentivo varato dal governo per la riduzione del cuneo fiscale. Ottanta euro in pi๠in busta paga al mese almeno fino alla fine del 2014 e poi molto probabilmente anche per tutto il 2015 per i lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato. Ma molti lavoratori rischiano a fine anno di dover restituire questo aiuto.