produzione industriale

Industria, calo mensile del 2,3%, il pi๠ampio in 5 anni

La produzione industriale in Italia diminuisce a gennaio 2017 del 2,3% rispetto a dicembre e dello 0,5% rispetto a gennaio 2016: secondo i dati dell’Istat si tratta del primo calo tendenziale dopo cinque aumenti consecutivi. I dati grezzi mostrano un aumento del 5,7% su base annua e tutti i comparti presentano variazioni negative eccezion fatta per l’energia.

produzione industriale

Il calo annoverato diventa quindi il pi๠basso della produzione industriale italiana a gennaio 2017 e il pi๠ampio da cinque anni. 

calo del 6,8% su base annuale

Piccola crescita della produzione industriale nel mese di agosto 2014

Sono arrivati gli ultimi dati forniti dall’Istat in merito alla produzione industriale italiana del mese di agosto 2014. Le realtà  produttive del paese hanno avuto un piccolissimo slancio positivo nel periodo, riuscendo a portare a casa un risultato positivo rispetto al mese di luglio 2014, ma la situazione ancora non migliora a livello tendenziale. 

Anche la Germania a rischio recessione per il calo della produzione industriale

Recessione – o quasi – anche per la Germania, la locomotiva tedesca che da tempo èil traino dell’economia d’Europa. Nel corso degli ultimi mesi, infatti, lo avevamo già  anticipato, la Germania ha avuto una battuta d’arresto nella sua produzione industriale, cosa che èstata particolarmente sentita nel mese di agosto 2014. In quel mese, infatti, la produzione mensile ècalata del 4 per cento, contro un calo stimato dell’1,5 per cento. 

In calo l’indice Pmi dell’Eurozona nel mese di settembre 2014

Nel corso del mese di settembre 2014 l’ attività  del settore manifatturiero riportato dall’ indice Pmi, in Europa nella zona euro ha subito una brusca discesa, arrivando a toccare 50,3 punti. Nel mese precedente invece, agosto 2014, i dati dell’ indice erano stati pari a 50,7 punti. Si tratta del dato pi๠basso per l’ Europa calcolato dall’indice Markit degli ultimi 14 mesi.

carburanti, fatturazione elettronica, iva, partite iva, acconto iva, bando, fattura, saldo, lavoratori autonomi

Il fatturato dell’industria cala dell’1,3 per cento a luglio 2014 in Italia

Arrivano i dati Istat relativi alla situazione dell‘industria italiana nel corso del mese di luglio 2014. Secondo questi ultimi l’industria del nostro paese non ha fatto registrare dati molto positivi, perchè gli ordini sono calati dell’1,5 per cento a livello congiunturale, ovvero rispetto al precedente mese di giugno 2014 e dello 0,7 per cento a livello tendenziale, ovvero rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, luglio 2013.