Home » Come iscriversi all’albo dei periti

Come iscriversi all’albo dei periti

Spread the love

La normativa vigente in Italia permette ai periti industriali, ed a quelli che sono periti industriali in possesso di una laurea, di iscriversi ad un apposito Albo professionale. Al riguardo l’ordine di riferimento èil CNPI, Consiglio Nazionale dei Periti Industriali, che ha sede a Roma.

Al fine di potersi iscriversi all’Albo, tra gli altri requisiti, c’èquello di possedere il diploma di perito industriale, oppure una laurea legata a discipline attinenti, ad esempio una laurea in ingegneria o in chimica; cosଠcome occorre aver prima conseguito l’abilitazione a livello professionale. Previo apposito praticantato, per conseguire l’abilitazione professionale occorre sostenere l’esame di Stato.



INDUSTRIA, FORTE RIPRESA DEGLI ORDINI

I periti industriali, nell’esercizio della loro professione, sono in tutto e per tutto degli esperti, con competenze anche progettuali, nella produzione di beni e di servizi. Un perito puಠoperare nei settori industriali pi๠svariati, dal comparto navale a quello elettrico e passando per le installazioni meccaniche, costruzioni, chimica, tessile e settore minerario.

SOSPENSIONE DALL’ALBO PER IL PROFESSIONISTA EVASORE

Sul sito Internet del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali, www.cnpi.it, èpossibile rimanere sempre aggiornati non solo sulle modalità  di iscrizione all’Albo, ma anche sulla formazione, sulle iniziative per gli iscritti, e sulla normativa di riferimento. Inoltre, sempre dal sito Internet sopra indicato èpossibile via Web consultare quelli che sono gli archivi nazionali di tutta la categoria. Tra le attività  del CNPI, il Consiglio periodicamente sul territorio, a favore dei propri iscritti, organizza convegni e seminari di aggiornamento e approfondimento professionale.