Foto | Sandra Mu/Getty Images News/Getty Images

Fac-simile disdetta contratto di locazione

Foto | Johannes Eisele/AFP/Getty Images

Il seguente modulo permette di comunicare la disdetta di un contratto di locazione. In particolare si tratta di un modello per comunicare la disdetta del contratto di locazione di un immobile ad uso abitativo; il modulo deve essere utilizzato da parte del locatore nei confronti del locatario e deve essere inviato o consegnato con un certo preavviso. Tale modulo deve essere infatti consegnato prima della scadenza del primo quadriennio con almeno sei mesi di anticipo.

Preavviso contratto metalmeccanici artigiani conflavoro

In caso di scioglimento del rapporto di lavoro la parte che decide di recedere èobbligata per legge a concedere un periodo di preavviso o, in alternativa, a corrispondere un’indennità  di mancato preavviso pari alla retribuzione che il lavoratore avrebbe percepito se avesse svolto la sua prestazione lavorativa durante tale periodo.

La durata del periodo di preavviso èstabilita dal contratto collettivo nazionale di riferimento. Per quanto riguarda il contratto metalmeccanici artigiani conflavoro, in particolare, occorre distinguere a seconda che il lavoratore sia un operaio o un impiegato e in base alla sua anzianità  lavorativa.

Durata preavviso contratto del commercio

La durata del periodo di preavviso in caso di dimissioni o licenziamento varia a secondo del contratto collettivo nazionale di riferimento. Per quanto riguarda il contratto del commercio, in particolare, alcune novità  in tema di durata del preavviso sono state apportate a seguito delle modifiche in vigore dal 1° gennaio 2011 e valide fino al 31 dicembre 2013.

All’interno dello stesso contratto occorre inoltre distinguere a seconda del livello di appartenenza e degli anni di servizio presso l’azienda stessa.

Calcolo periodo di preavviso

Il periodo di preavviso deve essere dato dal datore di lavoro in caso di licenziamento oppure dal lavoratore in caso di dimissioni, fatta eccezione per le ipotesi di licenziamento per giusta causa e di dimissioni per giusta causa.

I giorni di preavviso che devono essere dati dalla parte recedente sono stabiliti dal contratto collettivo di riferimento e variano sia in base alla qualifica del lavoratore che in base alla sua anzianità .

Lettera di dimissioni con preavviso da concordare

La lettera di dimissioni èun documento mediante il quale il lavoratore comunica al suo datore di lavoro la volontà  di recedere dal contratto. La legge stabilisce che in caso di recesso dal rapporto di lavoro, la parte recedente ètenuta a fornire un periodo di preavviso o a corrispondere un’indennità  di mancato preavviso, a meno che il motivo del recesso non sia riconducibile all’ipotesi di dimissioni per giusta causa.

Per quanto riguarda la durata del periodo di preavviso occorre far riferimento al contratto di lavoro, al Contratto Collettivo Nazionale di Riferimento oppure, in alternativa, il periodo di preavviso puಠessere concordato dalle parti.