lavoro , imprese

Bandi lavoro dalla Camera di Commercio di Padova

lavoroLa Camera di Commercio di Padova ha approvato lo stanziamento di 600 mila euro per bandi a sostegno delle imprese locali, in tema di avviamento al lavoro, innovazione, prevenzione incendi ed efficienza energetica. Vediamo allora nel dettaglio di cosa si occuperanno i quattro bandi, quali sono le scadenze imposte dai singoli regolamenti, e in che modo sia possibile inviare la propria domanda di partecipazione alle iniziative.

Imprese attive per i novelli sposi

Crisi o non crisi, gli italiani per il giorno pi๠bello, quello del matrimonio, di norma non badano a spese. C’èaddirittura chi si indebita per sposarsi al fine di poter offrire agli invitati una cerimonia quanto pi๠possibile sfarzosa. Ma quali sono i settore dell’economia legati ai matrimoni? Ebbene, sono coinvolte in tal senso non solo le imprese della ristorazione, ma anche quelle che operano nei settori delle attività  fotografiche e del commercio di fiori e di piante.

A farlo presente èstata la Camera di Commercio di Milano che ha rilevato, da un’indagine effettuata su dati del registro delle imprese, come quest’anno in Italia le imprese de settore abbiano registrato in termini numerici una contrazione alquanto contenuta.

Creare occupazione con le imprese familiari

Sono le imprese a controllo familiare quelle che, nel periodo di osservazione dal 2007 al 2009, in Italia hanno difeso l’occupazione con una crescita del numero dei dipendenti pari a ben il 12,1%. E’ questo il dato pi๠interessante emerso da un Rapporto a cura dell’Osservatorio AUB dell’Università  Bocconi, Camera di Commercio di Milano, UniCredit e AIdAF.

Il dato èancor pi๠rilevante se si considera che, nello stesso arco di tempo, l’occupazione nelle aziende statali ècrollata del 10%, cosଠcome presso le filiali delle multinazionali c’èstata una contrazione del 4,2%; peggio di tutte si sono perಠcomportate le imprese controllate dal private equity dove l’occupazione dal 2007 al 2009 èscesa del 14,3%.

Finanziamenti imprese per attrezzature e brevetti

A favore dell’economia milanese, nei giorni scorsi la Camera di Commercio locale ha annunciato una nuova discesa in campo al fine di sostenere il sistema delle PMI. Questo, in particolare, grazie ad una dotazione finanziaria da due milioni di euro stanziata grazie anche al contributo del Comune, e promossa dalla Camera di Commercio di Milano per rendere pi๠agevole, per le piccole e medie imprese milanesi, l’accesso al credito con numerose finalità .

In particolare, potranno essere stipulati finanziamenti garantiti attraverso le Cooperative Fidi ed i Consorzi Fidi, per finalità  che spaziano dagli investimenti produttivi, ad esempio acquisto di macchinari ed attrezzature, alla riqualificazione della struttura finanziaria dell’impresa, e passando per gli interventi per la patrimonializzazione aziendale.