servi iswelfare, reddito di cittadinanza,, carta famiglia, dsu,rei, carta acquisti, sia, social card

Reddito di cittadinanza, disponibile bancomat o app telefonica

Tutto pronto, o quasi, per il reddito di cittadinanza che dovrebbe prendere il via a partire dal prossimo marzo 2019 come annunciato già  da Luigi Di Maio. In attesa del testo, cominciano a trapelare ulteriori anticipazioni sulle modalità  di fruizione del nuovo reddito.  

reddito di cittadinanza,, carta famiglia, dsu,rei, carta acquisti, sia, social card

Sembra quasi certo che il sussidio sarà  reso disponibile via bancomat o app telefonica e potrà  essere utilizzato per sostenere alcune spese in particolare, come la spesa alimentare, i medicinali o l’affitto, in pratica spese necessarie. Questo almeno èquanto ha anticipato nella giornata di oggi Laura Castelli, viceministro dell’Economia, in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano.

bancomat, pagamenti elettronici

Pagamenti elettronici con bancomat, arrivano le norme europee

Pagamenti elettronici con bancomat: si cambia anche in Italia con l’arrivo nel nostro Paese della direttiva 2015/2366 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 novembre 2015 relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno.

bancomat, pagamenti elettronici

La direttiva prevede una serie di “norme relative ai prestatori di servizi di pagamento (PSP) e agli utenti, al fine di garantire una maggiore efficienza, possibilità  di scelta e trasparenza nell’offerta di servizi di pagamento, rafforzando al tempo stesso la fiducia dei consumatori in un mercato dei pagamenti armonizzato a livello Ue”. 

pos, pagamento pos,

Pagamenti elettronici con il POS, gli aumenti delle commissioni per gli esercenti

I pagamenti elettronici tramite POS? A distanza di due anni dall’arrivo della disposizione, i pagamenti via POS diventano obbligatori a partire dal mese di settembre e per chi non si adegua, ecco scattare multe anche salate. 

Ma nel corso dei due anni, i costi per negozianti, liberi professionisti e ristoratori, sono aumentati notevolmente. 

pos, pagamento pos,

A pesare sugli importi, soprattutto le commissioni, che come fa notare Sos Tariffe, sono arrivati al 19% dal 2015 per aggirarsi intorno ai 6.300 euro annui con oltre il 40% in pi๠rispetto al 2015. 

equitalia, bollo auto, proroga

Equipay, il servizio per pagare le cartelle di Equitalia con il bancomat

Le cartelle esattoriali di Equitalia? Adesso potranno essere pagate anche con il bancomat grazie al progetto Equipay: Equitalia le sta pensando davvero tutte per poter rendere pi๠facile il pagamento per la rottamazione delle cartelle.

equitalia, bollo auto, proroga

La definizione agevolata o rottamazione delle cartelle di Equitalia èstata prorogata fino al 21 aprile e adesso per poter regolarizzare il debito con il fisco, gli italiani avranno la possibilità  di poter pagare direttamente agli sportelli bancomat degli istituti di credito che hanno aderito ai servizi di pagamento del nodo CBILL del Consorzio CBI (Customer to Business Interaction). 

POS obbligatorio – La posizione della Confesercenti e del Codacons

A partire dalla fine del mese di giugno 2014, tutti gli artigiani, i commercianti e i liberi professionisti, per effetto di una legge di recente emanata dal Governo, sono tenuti ad accettare i pagamenti elettronici per tutti gli importi superiori a 30 euro. Questo significa anche dotarsi obbligatoriamente del POS, il dispositivo che consente le transazioni effettuate con carte di credito e bancomat.