Agevolazioni fiscali contratto di rete tra imprese

Torno subito 2019, il bando della Regione Lazio per i giovani 

 

C’ tempo fino al prossimo 21 giugno 2019 per poter presentare la domanda per la partecipazione al bando della Regione Lazio, Torno Subito 2019: si tratta di un bando che nasce in seguito allo stanziamento di 13 milioni di euro per poter aiutare i giovani nel difficile percorso di inserimento nel mondo del lavoro con percorsi integrati di alta formazione.

Agevolazioni fiscali contratto di rete tra imprese

Il percorso formativo si articola in due fasi, la prima da svolgere fuori la Regione Lazio, in Italia o all’estero, la seconda proprio sul territorio regionale ed èfinalizzata al reimpiego delle competenze acquisite fuori sede.

assunzioni giovani, Assunzioni agevolate riforma del mercato del lavoro

Incentivi per i giovani 2018, come funzionano

Con la Legge di Bilancio 2018 arrivano anche gli incentivi per le assunzioni dei giovani che assumono carattere strutturale e stabile: si prevede infatti  l’agevolazione contributiva in favore dei datori di lavoro privati di tutti i settori che dal 1° gennaio 2018 assumono, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, giovani che non abbiano compiuto i 35 anni di età  per l’anno 2018 e 30 anni dal 2019.

assunzioni giovani, Assunzioni agevolate riforma del mercato del lavoro

Per avere accesso allo sgravio ènecessario che il giovane non abbia avuto precedentemente rapporti di lavoro a tempo indeterminato con lo stesso o con altri datori di lavoro.

neet, giovani, lavoro, I giovani non siano selettivi nella scelta del lavoro

Lavoro, 4 giovani su 10 lavorano grazie alla raccomandazione

Quattro giovani occupati su dieci sono riusciti a trovare un lavoro grazie alla classica raccomandazione, la segnalazione di parenti, amici o conoscenti. La presenza dell’intramontabile raccomandazione viene confermata da una recente ricerca Istat che conferma che il tasso di occupazione èarrivato al 60% e che cresce con l’aumentare del titolo di studio (47,4% per titoli di studi basso, 63,0% per i diplomati, 71,7% per i laureati).

 

neet, giovani, lavoro, I giovani non siano selettivi nella scelta del lavoro

Dalla ricerca dell’Istituto emerge anche che 4 giovani disoccupati su 10, e soprattutto laureati, sarebbero anche disponibili al trasferimento di residenza per motivi di lavoro, soprattutto chi possiede titoli di studio pi๠elevati.

Giovani coworkers, il bando per giovani della regione Toscana

àˆ fissata per il 31 luglio 2017 la scadenza di presentazione del bando della Regione Toscana per poter sostenere i giovani imprenditori attraverso la concessione di voucher che possono essere utilizzati per l’inserimento all’interno di spazi di coworking accreditati.

Il progetto èrivolto in particolare a varie categorie di destinatari, vale a dire liberi professionisti under 40 titolari di Partita IVA con residenza o domicilio nella regioneToscana; titolari di partita IVA da non oltre tre anni; iscritti agli albi di ordini e collegi professionali; iscritti alla gestione separata dell’INPS.