Le 20 aziende in cui cercare lavoro

Ci sono delle aziende, pi๠grandi delle altre, che in Italia hanno un fatturato da capogiro. Chi fosse alla ricerca di un lavoro stabile o comunque chi fosse alla ricerca di una realtà  strutturata e affidabile professionalmente parlando, dovrebbe far riferimento a questo elenco.

carburanti, fatturazione elettronica, iva, partite iva, acconto iva, bando, fattura, saldo, lavoratori autonomi

Il fatturato dell’industria cala dell’1,3 per cento a luglio 2014 in Italia

Arrivano i dati Istat relativi alla situazione dell‘industria italiana nel corso del mese di luglio 2014. Secondo questi ultimi l’industria del nostro paese non ha fatto registrare dati molto positivi, perchè gli ordini sono calati dell’1,5 per cento a livello congiunturale, ovvero rispetto al precedente mese di giugno 2014 e dello 0,7 per cento a livello tendenziale, ovvero rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, luglio 2013. 

Edilizia, crisi di fatturato e occupazione

Quello delle costruzioni èun comparto fondamentale dell’economia italiana. Si stima che, direttamente o indirettamente, sia un aggregato che incide per oltre il 12% sul prodotto interno lordo e offre lavoro a circa tre milioni di persone.

Il mercato interno costituisce lo sbocco principale, ma anche le esportazioni (che concernono il 35% del fatturato) fanno la loro parte.

Franchising: pi๠affari e meno occupati

La formula del franchising gode di buona salute nel nostro Paese, a dispetto della crisi. àˆ questa la conclusione che emerge dai lavori della venticinquesima edizione del Salone del Franchising, che si tiene a Milano in questi giorni.

Il numero di aziende istituite in Italia impiegando questa soluzione contrattuale, infatti, si mantiene alto anno dopo anno: alla fine del 2009 risultavano 53.313, con un lieve calo percentuale rispetto all’anno precedente. Le reti di franchising (ossia le organizzazioni che contano almeno tre ditte affiliate) risultavano 869, e hanno movimentato un giro d’affari superiore a 21 miliardi di euro complessivi (+1,7% rispetto al 2008, nonostante il 2009 sia stato l’anno peggiore della crisi).

Redditi in calo per gli avvocati

Ci siamo già  occupati in altre occasioni del perdurante momento di difficoltà  del settore legale, ma èutile ritornarci poichè possiamo ragionare sugli ultimi dati diffusi dalla Cassa di previdenza forense. La logica dei numeri èfredda ma indiscutibilmente pi๠efficace di tante parole.