dichiarazione precompilata, agenzia-delle-entrate, dichiarazione precompilata

Principali scadenze fiscali maggio 2013

agenzia-delle-entrate

Il mese di maggio 2013 èdenso di appuntamenti con il fisco. Tra questi spicca in particolar modo il termine ultimo per la dichiarazione dei redditi da parte dei lavoratori dipendenti e pensionati che non si avvalgono dell’asistenza del sostituto d’imposta e che quindi devono provvedere a consegnare il modello 730 e la scheda per la destinazione del 5 mille ad un CAF o ad un professionista abilitato entro il 31 maggio 2013.

Di seguito sono indicate nel dettaglio tutte le pi๠importanti scadenza fiscali di maggio 2013.

Versamento acconto imposta TFR

I datori di lavoro alla fine di ogni anno solare, precisamente entro il 16 dicembre, sono chiamati ad effettuare il versamento dell’acconto dell’imposta sostitutiva dell’11% sui rendimenti dei trattamenti di fine rapporto maturati dai loro dipendenti al 31 dicembre dell’anno di riferimento.

Successivamente, entro il 16 febbraio dell’anno successivo, gli stessi datori di lavoro sono chiamati a versare il saldo dell’imposta, essendo quello di dicembre solo un anticipo. I termini per effettuare tale versamento sono stati stabiliti dalla riforma della previdenza complementare n. 47/2000.

Principali scadenze fiscali novembre dicembre 2012

Tra le principali scadenze fiscali dell’ultimo bimestre dell’anno figura il termine per la trasmissione dei dati contenuti nel modello 730 integrativo da parte dei Caf e dei professionisti abilitati, il termine per effettuare il versamento della seconda rata delle imposte risultati dal modello Unico, il saldo del pagamento dell’Imu e il termine ultimo per effettuare il ravvedimento operoso della cedolare secca e di Unico 2012.

Di seguito le principali scadenze fiscali del periodo compreso tra il 1° novembre 2012 e il 31 dicembre 2012.

Principali scadenze fiscali luglio-agosto 2012

Nonostante siano considerati mesi estivi, anche a luglio e ad agosto sono previste delle importanti scadenze fiscali. Molte di queste riguardano i sostituti d’imposta, nonchè i proprietari di immobili soprattutto per via del ravvedimento operoso dell’Imu e del versamento dell’imposta sostitutiva sui contratti di locazione per i quali non si èscelto di optare per il regime della cedolare secca.

Di seguito sono indicate tutte le principali scadenza fiscali del periodo compreso tra il 1° luglio e il 31 agosto 2012.