tassa, tasse, roma, turismo, tasse,

Città  pi๠tassate d’Italia, ecco la classifica

Quali sono le città  pi๠tassate d’Italia? Prime in classifica sono Roma, Torino, Napoli, Genova, Bologna, Ancona e Campobasso: sono alcune delle città  con le aliquote fiscali pi๠alte relative a Irap, Irpef, Imu e Tasi seguite da Firenze, Palermo, Perugia, Bari, Potenza, Trieste e Catanzaro.

tasse, roma, turismo, tasse,

Leggermente distaccate, Milano, Cagliari, L’Aquila, Aosta, Trento e Bolzano, mentre èVenezia, l’unica città  che non risulta mai tra quelle con aliquote elevate. 

acconto iva, saldo iva, scadenza fiscale, fisco, tasse

Scadenza Irpef, Iva, Ires, Irap, entro domani il ravvedimento breve

Il 18 ottobre èla scadenza ultima per poter regolarizzare la propria posizione con le imposte e le ritenute non effettuate, o effettuate in maniera insufficiente entro il 18 settembre 2017: regolarizzando entro il 18 la propria posizione, ci sarà  una maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un decimo del minimo.

saldo iva, scadenza fiscale, fisco, tasse

Fino a domani si puಠinsomma usufruire del Ravvedimento breve su Irpef, Iva, Ires o Irap utilizzando il modello modello F24 sia con modalità  telematiche (con i servizi ‘F24 web’ o ‘F24 online’ dell’Agenzia delle Entrate attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel o con l’home banking del proprio istituto di credito) o attraverso intermediario abilitato. 

acconto iva, saldo iva, scadenza fiscale, fisco, tasse

Scadenze fiscali, Irap e Iva entro il 21 agosto

Dopo la tregua di Ferragosto, tornano le scadenze fiscali: il prossimo appuntamento èfissato per lunedଠ21 agosto, data in cui si sovrappongono adempimenti vari soprattutto per i liberi professionisti, in particolare per i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione Irap e dalla dichiarazione in materia di imposta sul valore aggiunto (Iva).

saldo iva, scadenza fiscale, fisco, tasse

I lavoratori autonomi sono chiamati ad effettuare i versamenti delle imposte con una piccola maggiorazione come interesse (pari allo 0,40 per cento), ma senza incorrere in sanzioni. 

Proroga Unico e Irap, ecco le date dei versamenti

Quando il termine per la presentazione della dichiarazione slitta, c’èbisogno di valutare il cambiamento delle date dei versamenti. FiscoOggi ribadisce i nuovi appuntamenti con il fisco per i contribuenti italiani.