Pensioni, la quattordicesima mensilità arriva a settembre

di Fabiana Commenta

Dopo la somme ulteriore di 3 milioni erogata nel mese di luglio a 280mila pensionati, arriverà nel mese di settembre l’accredito della 14esima mensilità della pensione che sarà erogata a 48mila pensionati: come indicato qualche settimana fa, i cittadini  interessati riceveranno una comunicazione INPS. 

L’INPS ricorda che non sono necessarie richieste di alcun genere: l’Istituto provvederà a versare d’ufficio la 14esima a tutti coloro che possiedono i requisiti richiesti. È necessario aver almeno 64 anni di età, un reddito annuo superiore a 1,5 volte il minimo, di circa 760 euro al mese, per il trattamento pieno o in alternativa 2 volte il minimo pari a 1010 euro con una somma che sarà minore e scenderà in rapporto all’imponibile.

L’importo della 14esima spazi da 437 a 655 euro per chi ha un reddito fino a 1,5 volte il minimo, e fra 336 e 504 euro per ha un reddito compreso fra 1,5 e 2 volte il minimo.

L’INPS per ha anche ricordato che, sebbene l’erogazione sarà automatica, è necessario presentare per tempo le dichiarazioni dei redditi che consentono di identificare tutti gli aventi diritto alla 14esima mensilità. 

I pensionati che usufruiranno della 14esima mensilità vengono avvisati con le relative comunicazioni e nel caso in cui ci si trovi esclusi, sarà necessario presentare la domanda di ricostituzione all’INPS per poter entrare di diritto nella platea di chi riceve la quattordicesima mensilità. 

La platea dei riceventi di fatto è stata ampliata in seguito alla manovra di Bilancio 2017 raddoppiando la platea dei beneficianti, ma anche aumentando l’importo del trattamento che tende invece a variare in base al numero di anni di contributi versati. 

PENSIONATI, A CHI SPETTA LA QUATTORDICESIMA MENSILITA’

photo credits | thin stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>