Abbonamenti AV Trenitalia, come chiedere il rimborso dal 9 febbraio

di Emma Commenta

A partire da giovedì 9 febbraio sarà possibile chiedere il rimborso sugli abbonamenti AV di Trenitalia che lo scorso gennaio avevano subito l’incredibile aumento del 33%.

trenitalia, aumenti

Una vera e propria stangata per i pendolari che si sono ritrovati da un momento all’altro alle prese con aumenti impossibili da sostenere. 

A distanza di qualche settimana trascorsa fra le polemiche Trenitalia fa marcia indietro e spiega che l’aumento è stato erroneamente calcolato a causa di un algoritmo che è in vigore dal 2007, ma che tende a disallineare gli aumenti facendo pagare di più anziché ridistribuire aumenti equi.

In una nota Trenitalia comunica i nuovi prezzi (ribassati) degli abbonamenti AV di marzo che potranno essere acquistati a partire dal 14 febbraio e annuncia i rimborsi che saranno retroattivi anche sugli abbonamenti di febbraio 2017.

Come chiedere il rimborso? 

BIGLIETTI TRENITALIA ALTA VELOCITA’, AUMENTI DEL 35%

Il rimborso sarà automatico per chi avrà acquistato l’abbonamento con carta di credito: in questo caso il rimborso sarà effettuato attraverso un riaccredito diretto. Si potrà controllare il riaccredito entro 30 giorni a partire dal 9 febbraio. 

Dal 9 febbraio (da quando saranno inseriti i prezzi corretti dei nuovi abbonamenti) invece scatta la possibilità di poter inoltrare la richiesta di rimborso per tutti gli altri pendolari. 

È necessario compilare l’apposito modulo online disponibile su trenitalia.com (qui) inserendo tutti i dati richiesti o presentando la domanda scritta presso una delle biglietterie di Trenitalia.

Sarà possibile richiedere il riaccredito attraverso bonifico, assegno o bonus per altri acquisti. Il riaccredito sarà completato entro 30 giorni dalla richiesta, ma il consiglio è sempre quello di controllare con attenzione il versamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>