Precompilata 2018, i documenti da conservare

di Fabiana Commenta

 

Va inviata entro il 23 luglio, la dichiarazione dei redditi, il 730/2018, fornito anche quest’anno dall’Agenzia delle Entrate che ricorda anche quali siano i documenti importanti da conservare.

Nel caso in cui ci si affidi a un Centro di assistenza fiscale (CAF) o a un professionista, sarà loro compito apporre un visto di conformità e risponderanno ad eventuali errori e omissioni. Per quanto riguarda invece le note relative all’autocertificazione, la responsabilità di eventuali errori ricade direttamente sul contribuente.

Detrazioni mediche: tutte le spese sanitarie e per i farmaci devono essere adeguatamente documentate con la fattura o scontrino fiscale parlante che viene rilasciato dal farmacista o dal rivenditore che riposarti la sigla relativa alla tipologia di farmaco, uno specifico codice alfanumerico sul prodotto acquistato.

Chi accetta la precompilata in genere subisce controlli e trova tutte le spese mediche inserite in dichiarazione. Chi sceglie di integrare la sezione, deve invece conservare i documenti appositi inclusi anche certificati medici.

Mutuo: la destinazione d’uso generalmente va autocertificata e anche nel caso in cui il mutuo copra l’acquisto e la ristrutturazione dell’immobile, è necessario  autocertificare la somma attribuibile.

Asilo: vanno conservate le ricevute delle spese di istruzione: si conservano le ricevute, separatamente da quelle per l’eventuale mensa e le ricevute delle eventuali spese per le gite scolastiche.

Previdenza complementare: in questo caso deve essere conservata la certificazione unica e la ricevuta di versamento dei contributi.

Ristrutturazioni edilizie: vanno conservate le abilitazioni amministrative, le fatture sulle spese sostenute, la ricevuta di bonifico, la dichiarazione dell’amministratore condominiale.

 

PRECOMPILATA 2018, AL VIA LA COMPILAZIONE ASSISTITA

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>