Accertamento fiscale, ecco quando scatta

di Fabiana Commenta

Il controllo di accertamento fiscale? Potrebbe scattare velocemente, molto velocemente e soprattutto in base ai movimenti sospetti che vengono effettuati e che potrebbero attirare l’attenzione dell’Agenzia delle Entrate.

D’altra parte se si spende più di quello che si guadagna diventa estremamente facile diventate oggetto di controlli: ma quando scattano davvero e quando cominciano i controlli incrociati? 

Mutui troppo alti, viaggi in autostrada troppo frequenti e l’acquisto di una polizza vita potrebbero essere dei segnali di discrepanza fra il reddito e le spese realmente effettuate. 

L’accertamento dell’Agenzia delle Entrate potrebbe arrivare in seguito alla stipula di mutuo troppo alto chiesto da chi dichiara un reddito basso: è chiaro che è necessario dimostrare con quali soldi si intenda far fronte alla rata prevista.

GIORNO DELLA LIBERAZIONE FISCALE, SCATTA IL 3 GIUGNO

Attenzione ai viaggi troppo frequenti in autostrada: chi possiede un Telepass (praticamente tutti) sa anche bene che è collegato a un conto corrente. E se si viaggia molto, dichiarando poco naturalmente, qualcosa potrebbe non tornare tanto che contribuente potrebbe essere chiamato dall’Agenzia delle Entrate a offrire “spiegazioni idonee a giustificare i viaggi” spiegando non solo i motivi dei viaggi, ma anche da dove arriva la disponibilità economica per affrontarli.

Anche l’acquisto di una polizza vita potrebbe attirare l’attenzione dell’Agenzia delle Entrate: anche in questo caso chi dichiara poco al fisco dovrebbe giustificare concretamente come riesca a sostenere le spese di premi da pagare che di fatto sarebbero troppo alti per il suo stile di vita.

E in questo caso il contribuente dovrà partecipare al “contraddittorio preventivo” con l’Agenzia andando a giustificare la regolarità delle proprie entrate economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>