Reddito di cittadinanza, oltre 600mile domande presentate

di Fabiana Commenta

Primo bilancio per la fase uno del reddito di cittadinanza: le domande sono partite lo scorso 6 marzo e fino a questo momento sono state 600mila le richieste totali del reddito di cittadinanza con oltre 500 mila solo effettuare nei Caf. 

Lo rende noto la Consulta dei Caf che riporta una indagine effettuata su un campione di 10 città secondo la quale le domande presentate dai maschi sono state il 47% del totale rispetto alle domande presentate dalle donne, pari al 53%. 

Ai Caf si sono rivolti poi l’8% di under 30, il 75% di cittadini tra i 30 e i 67 anni ed il 17% di potenziali pensionati. Confermata anche la platea dei richiedenti a maggioranza italiana, il 91%, contro il 9% degli stranieri, ma residenti in Italia. 

Al Nord (Torino, Milano e Venezia) la suddivisione dei generi è pari, i giovani rappresentano il 5%, le persone fino ai 67 anni il 77% e oltre a quell’età il 18%, gli stranieri arrivano al 12% e l’88% è rappresentato da cittadini italiani e comunitari. Al Centro (Livorno, Grosseto e Roma), il 58% delle donne ha effettuato domanda di reddito a fronte del 42% presentato dagli uomini.

I giovani al Centro sono il 4%, gli over 67 sono il 23%, che risulta essere il dato più alto della rilevazione rispetto all’età. I richiedenti tra i 30 e i 67 anni sono il 73%, il 18% è degli stranieri.

Al Sud (Napoli, Bari, Cosenza e Palermo) i giovani under 30 che sono andati agli sportelli dei CAF sono l’11%, gli over 67 il 13% e il 76% sono le restanti fasce d’età. Il 51% delle donne contro il 49% degli uomini ha effettuato la richiesta mentre il 3% degli stranieri ha effettuato le domande rispetto al 97% di quelle depositate dagli Italiani.

 

REDDITO DI CITTADINANZA, VALE QUANTO UN PART TIME DI 60 ORE

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>