INPS, come generare il PIN telefonico

di Fabiana Commenta

Novità dall’INPS che rende noto di aver messo a disposizione la possibilità di accedere ai servizi dispositivi tramite Contact Center autenticandosi con le credenziali SPID o CNS. 

L’INPS lo rende noto attraverso il Messaggio n. 1081/2019 l’INPS: fino a questo momento l’accesso ai servizi offerti dall’INPS attraverso Contact Center erano accessibili da chi fosse in possesso di PIN, ma adesso il servizio viene esteso anche a chi sia in possesso di Carta Nazionale dei Servizi e delle credenziali fornite con il Sistema Pubblico dell’Identità Digitale). In sostanza l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale conferma di offrire pieno accesso a tutti i canali di servizio. 

Il nuovo servizio in pratica offre la possibilità di ottenere “PIN telefonicotemporaneo che sia possibile generare prima di effettuare la telefonata al Contact Center. 

Vediamo come fare. 

È necessario accedere alla sezione “MyINPS” all’interno del portale INPS, utilizzando se necessario le proprie credenziali CNS o SPID. È necessario selezionare la voce “PIN telefonico” e indicando il periodo per il quale tale PIN dovrà essere valido da 1 giorno a 3 mesi. Nel caso in cui il “PIN telefonico” dovesse essere smarrito, sarà possibile generarne uno nuovo che annullerà automaticamente il precedente anche se era ancora attivo. 

A partire da fine gennaio l’INPS aveva reso noti anche i nuovi numeri del call center nazionale: per ogni richiesta di informazione e assistenza è possibile chiamare il Contact center, raggiungibile da rete fissa al numero gratuito 803 164. 

Da telefono cellulare (con tariffazione stabilita dal proprio gestore) è possibile invece contattare il numero 06 164164: in entrambi i casi gli operatori saranno a disposizione dei cittadini dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 14.

INPS, I NUOVI CONTATTI TELEFONICI

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>