Agenzia delle Entrate, servizi digitali per l’invio dei corrispettivi 

di Fabiana Commenta

In arrivo tanti nuovi servizi digitali da parte dell’Agenzia delle Entrate per poter inviare i corrispettivi: si tratta nel dettaglio di servizi riservati nel periodo transitorio agli operatori che operano senza registratore di cassa telematico. 

Tutti i nuovi strumenti sono stati messi a disposizione nella sezione Fatture e Corrispettivi a partire dal 4 luglio 2019. 

Nonostante la comunicazione, tutti i nuovi servizi saranno effettivamente attivi solo entro il 29 luglio e dovrebbe essere disponibile solo ed esclusivamente nel periodo senza sanzioni previsto dal decreto Crescita che corrisponde al secondo semestre 2019 per coloro che fatturano più di 400mila euro, il primo semestre 2020 per gli altri contribuenti a partita IVA. 

Il nuovo servizio web messo a disposizione consente quindi la compilazione dei dati dei corrispettivi complessivi giornalieri che vengono divisi per aliquota IVA o con indicazione del regime di ventilazione. 

Il servizio consente di caricare un file con i dati dei corrispettivi complessivi di una singola giornata, distinti per aliquota IVA o con indicazione del regime di “ventilazione” e di caricare un file compresso inserendo i dati delle singole giornate, come previsto dalle specifiche tecniche dettagliate rilasciate dal provvedimento del del Fisco.

Previsto anche il servizio di cooperazione applicativa, su rete Internet, con servizio esposto tramite modello web service e un sistema di trasmissione dati tra terminali remoti basato su protocollo SFTP.

La trasmissione potrà essere effettuata direttamente dal contribuente oppure tramite intermediario cui spetterà rilasciare copia della comunicazione trasmessa e ricevuta.

I dati si considerano trasmessi correttamente nel momento in cui l’invio avviene entro 12 giorni dall’operazione effettuata. 

FATTURA SEMPLIFICATA, L’ESONERO FINO A 400 EURO

 photo credits | think stock 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>