Rimborsi Iva, si riducono i tempi

di Fabiana Commenta

Con l’arrivo del 2018 si riducono i tempi per quanto riguarda    il rimborso Iva: da oggi sarà direttamente l’Agenzia delle Entrate che provvederà ad accreditarli sul conto corrente delle imprese senza dover attendere degli ulteriori passaggi intermedi sulle tesorerie provinciali.

Secondo quanto previsto, i tempi di attesa si ridurranno anche di tre settimane: la notizia, a seguito del provvedimento firmato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, arriva in seguito all’attuazione del decreto legge n. 50 del 2017, definisce le modalità tecniche di scambio delle informazioni con Agenzia delle entrate – Riscossione e Riscossione Sicilia S.p.A.

L’accelerazione sui rimborsi Iva vuole agevolare gli imprenditori, intende anche concentrare le forze delle Entrate  su altre questioni situazioni: in pratica il nuovo sistema automatizzato valuta anche il profilo di rischio del contribuente velocizzando l’erogazione del rimborso Iva alle imprese che presentano un basso profilo di rischio, ma consente anche al personale dell’Agenzia delle entrate di concentrarsi su altre materie.

Il rimborso Iva resta poi una voce molto importante per imprese e professionisti: l’Agenzia conferma che nel corso  scorso anno sono stati rimborsati 16 miliardi di imposte a famiglie e imprese.

RIMBORSO TARI, IL CHIARIMENTO DEL MINISTERO

In particolare, sono state 68mila le imprese, gli artigiani e i professionisti che hanno ricevuto rimborsi per circa 12 miliardi di euro. Tre milioni e 400 mila i soggetti tra famiglie e aziende che hanno ricevuto il rimborso.

In termini di rimborso, è pari a circa un milione di euro la somma complessivamente restituita direttamente dall’Agenzia delle Entrate a circa 12mila cittadini che hanno presentato domanda di rimborso del canone TV addebitato nella bolletta elettrica.

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>