Farmaci da banco, l’aumento dei medicinali di fascia C

Cattive notizie per i cittadini che si trovano davanti all’aumento dei prezzi dei farmaci da banco: aumenta del 5,7% di media a confezione il prezzo per 800 medicinali di fascia C, prodotti che possono essere acquistati in con la ricetta, ma a carico dei cittadini. Rientrano nella categoria, antifiammatori, colliri, antidolorifici, antibiotici, ansiolitici, sonniferi, antistaminici e mucolitici. 

In sostanza si prevede un aumento pari di circa 1 euro in pi๠a confezione: gli aumenti, scattati già  a febbraio come previsto dal decreto legge 87/2005, e applicati ai  farmaci di fascia C vengono consentiti vista la possibilità  per le case farmaceutiche di aumentare, ogni due anni, nel mese di gennaio, il prezzo dei farmaci con obbligo di ricetta non rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale.

tasse, bollo auto, superbollo

Multe, aumento dell’81% in dieci anni

Le multe aumentano, ma gli automobilisti che le pagano sono sempre di mano: questo il ritratto della  Cgia di Mestre secondo cui nel corso degli ultimi dieci anni sono aumentate dell’81% le multe dei vigili urbani ai danni degli automobilistici di violazione del codice della strada, ma anche se le stesse multe sono state pagate da un numero molto basso di automobilisti.

tasse, bollo auto, superbollo

Nel 2016 sono state oltre 8 mila i Comuni italiani hanno disposto quasi 2,5 miliardi di euro di multe per violazioni al Codice della strada, riuscendo a riscuotere solo 1 miliardo, circa il 38,8% e rispetto a 10 anni prima situazione per le casse comunali èdecisamente peggiorata. 

farmaci, aumento, farmaci

Farmaci, gli aumenti per l’aggiornamento della tariffa nazionale

Pessime notizie per i consumatori che si ritroveranno ben presto a dover fronteggiare gli aumenti dei medicinali in seguito all’aggiornamento della tariffa nazionale sui farmaci.

L’aumento in realtà  èrelativo solo ed esclusivamente per i farmaci che vengono acquistati nelle ore notturne per cui si prevede l’applicazione di un sovrapprezzo maggiorato, ma non sfuggono all’aumento anche le preparazione galeniche come riporta il decreto del 22 settembre, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 25 ottobre e in vigore dal 9 novembre.farmaci, aumento, farmaci

Le associazioni dei consumatori non ha tollerato gli aumenti annunciando ricorsi al TAR Lazio, ma nel frattempo gli aumenti sono stati applicati. 

tasse, scadenze fiscali febbraio 2017

Manovra, in arrivo la stangata da 30 miliardi

Nascosta nella manovra nella legge di Bilancio, èin arrivo una stangata da quasi 30 miliardi di euro per i contribuenti italiani per il prossimo triennio 2018-2020. 

Questa la pessima notizia messa in evidenza dal Centro studi di Unimpresa che ha effettuato un’operazione di ‘fact checking’: e fra tasse e balzelli nascosti i contribuenti italiani si ritroveranno con spese in pi๠da sostenere.

tasse, scadenze fiscali febbraio 2017

Ecco le cifre ripartite anno per anno secondo lo studio: dei 29,6 miliardi di euro che saranno da versare nelle casse dello Stato, 11,7 miliardi saranno quelli richiesti nel 2018, 9,5 miliardi quelli nel 2019 e 8,3 miliardi quelli nel 2020.