Garanzia Giovani, le novità del 2017

di Fabiana Commenta

Dopo lo scarso successo del 2016 (giovani costretti a rinunciare dopo lunghissimi ritardi nelle retribuzioni mensili), è stata confermato anche nel 2017, Garanzia Giovani, programma nazionale portato avanti dal dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, finanziato dall’Unione Europea e coordinato in Italia dall’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (Anpal).

Destinato per offrire formazione e lavoro ai giovani di fascia d’età compresa tra i 15 e i 29 anni, Garanzia Giovani intende colmare il divario fra domanda e offerta di lavoro per giovani che non studiano e non lavorano, recentemente ribattezzati Neet (Not in Education, Employment or Training).

È possibile accedervi solo se si è privi di impiego retribuito da almeno sei mesi e se non si è conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o una qualifica o diploma di istruzione e formazione professionale. Confermati i 200 milioni di euro dei Fondi europei del Programma Operativo Nazionale “Sistemi di Politiche Attive del Lavoro”, Garanzia Giovani intende promuovere una serie di iniziative per poter contrastare la disoccupazione giovanile incentivando le aziende ad assumere lavoratori al di sotto dei 30 anni che siano iscritti al programma e che possono in tal modo usufruire di una serie di agevolazioni.

GARANZIA GIOVANI, IL PARERE POSITIVO DELLA COMMISSIONE EUROPEA

Le aziende ottengono pertanto uno sgravio contributivo arrivando a un massimo di 8.060 euro per ciascun lavoratore, ma le assunzioni devono avvenire nel 2017.  Le assunzioni possono avvenire a tempo indeterminato anche con contratto di apprendistato: in questo caso l’azienda potrà ottenere uno sgravio contributivo annuo pari a 8.060 euro. Nel momento in cui l’assunzione sia effettuata a tempo determinato per almeno sei mesi o in apprendistato professionalizzante, lo sgravio contributivo è pari invece al 50% e arriva ai 4.030 euro annui. Esclusi dal percorso e dalle agevolazioni di Garanzia Giovani 2017, i contratti di lavoro domestico.

photo credits | garanzia giovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>