ENEA, proroga al 21 febbraio 2019 per la comunicazione dei lavori

di Fabiana Commenta

In arrivo una proroga di due giorni per inviare all’ENEA la comunicazione in merito ai lavori di ristrutturazione legati al risparmio energetico che siano stati effettuati nel 2018.

L’iniziale proroga fissata al 19 febbraio è stata posticipata di due giorni: la comunicazione è indispensabile per poter usufruire delle detrazioni fiscali ex art. 16 bis del DPR 917/86, ma la proroga in realtà si è resa necessaria visto il disservizio del portale  che ne ha impedito l’accesso per 48 (dall’11 al 13 febbraio) e che adesso è stato risolto. 

Il malfunzionamento del sito è stato risolto nell’arco di 48 ore e la nuova scadenza è fissata al 21 febbraio 2019. La dichiarazione delle ristrutturazioni edilizie che comportano risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili di energia generalmente deve essere effettuata entro 90 giorni dal termine dei lavori o dal collaudo attraverso il portale ENEA dedicato. 

Per gli interventi effettuati entro il 21 novembre 2018, il giorno di apertura del portale, la scadenza era fissata per il 19 febbraio corrente. 

Per inviare i dati relativi alle spese di ristrutturazione edilizia che comportano un risparmio energetico o l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili è necessario accedere al portale  ristrutturazioni2018.enea.it. 

L’obbligo di comunicazione non riguarda però tutti i lavori effettuati, ma solo ed esclusivamente le tipologie comprese tra quelle che comportano un risparmio energetico e che non fanno parte delle spese ammesse in detrazione con l’ecobonus. Per gli interventi che non rientrano invece nel catalogo in questione non è necessario inviare nulla.  

I dati devono essere inviati attraverso la Registrazione degli utenti, inserire i Dati del Beneficiario, l’inserimento dei Dati dell’immobile, il controllo dela Scheda descrittiva degli interventi, il Riepilogo ed effettuare la Trasmissione.

BONUS RISTRUTTURAZIONE COME FUNZIONA IL NUOVO PORTALE

PHOTO CREDITS | ENEA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>