Emilia Romagna, il bando per le innovazioni tecnologiche

di Fabiana Commenta

C’è tempo fino alle ore 17 del 30 maggio 2019 per poter inviare la domanda di partecipazione al bando indetto dalla Regione Emilia Romagna. Si tratta di un bando volto a stanziare nuove risorse economiche per favorire l’innovazione tecnologica dei liberi professionisti e dei lavoratori autonomi Regione.

bando, Molise, Agevolazioni fiscali start - up Lombardia

Sono stati infatti stanziati altri 2,2 milioni di euro prorogando di fatto fino a fine mese la possibilità di adesione alla domanda: una proroga che arriva anche sulla scia del successo del bando lanciato lo scorso aprile, ma chiuso anticipatamente visto l’esaurimento delle risorse messe a disposizione. 

Il bando è rivolto alla promozione di progetti per l’innovazione e l’ampliamento dei servizi offerti per consentire la crescita delle attività libero professionali sul territorio. 

Possono aderire al bando e presentare la domanda non solo i professionisti iscritti a ordini o collegi professionali sia i non iscritti, ma anche i titolari di Partita IVA e i lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata INPS. 

Tutte le risorse messe a disposizione potranno essere  impiegate per l’innovazione tecnologica, il riposizionamento strategico dell’attività, ma anche per il miglioramento dell’organizzazione con servizi digitali e per la promozione di azioni di marketing e di internazionalizzazione.  Il contributo a fondo perduto viene concesso per il 40% dell’investimento ammissibile, ma esteso fino al 45% in caso di incremento occupazionale, ampia componente femminile o giovanile, rating di legalità, sede localizzata in area montana o nelle aree svantaggiate.

L’investimento minimo è pari a 15mila euro e l’importo massimo del contributo concedibile per ciascun progetto non può superare i 25mila euro. La domanda deve essere inoltrata solo ed esclusivamente in via telematica (da qui).

REGIONE ABRUZZO, BANDO PER LE INIZIATIVE DEL TERZO SETTORE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>