Italia, è boom di emigranti over 40

di Emma Commenta

L’Italia continua a perdere pezzi: dopo la fuga dei giovani neo laureati, giovani e studenti, adesso è fuga di over 40. Se i giovani neo laureati spesso si trovano costretti a scegliere di trasferirsi all’estero non avendo possibilità lavorative in Italia, sembra che il fenomeno adesso riguardi sempre più da vicino anche gli over 40.

cina

Rimasti senza lavoro o per rimettersi in gioco e garantire un futuro migliore alla famiglia, scelgono di inviare il cv fuori dall’Italia mettendosi in gioco per cambiare vita. 

È quanto emerge dai dati della Cna che sottolinea come il numero di persone tra i 40 e i 50 anni che ha lasciato l’Italia sia praticamente raddoppiato tra gli anni compresi fra il 2008 e il 2014 passando da 7.700 a 14.300.

Ma chi sono gli over 40 che lasciano l’Italia e che sono diventati protagonisti di una nuova migrazione dai capelli grigi? Non si tratta di una fascia lavorativa particolare, ma gli alti numeri includono professionisti e personale non qualificato senza troppe distinzioni anche se il 31% di loro è laureato.

GIOVANI IN CERCA DI LAVORO, I 5 PAESI DOVE TRASFERIRSI

Tutti però sono pronti a rimettersi in gioco, a lasciare gli affetti per imparare un’altra lingua e rifarsi una vita altrove.

E se i giovani continuano a scegliere mete turistiche molto gettonate, come Berlino o Londra, over 40 che emigrano e lasciano l’Italia scelgono mete che possano offrire loro maggiori sicurezze economiche, vale e dire Cina, Stati del Sud America. Chi fa l’ingegnere o il medico sembra avere ottime chance in Germania e negli Emirati Arabi che offrono stipendi allettanti e molto alti.

 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>