Telepass Pay, il sistema di pagamento unico per le auto

di Emma Commenta

Benzina, parcheggi, car sharing e multe: da oggi si pagano con il Telepass o meglio con il nuovo sistema Telepass Pay. 

Il nuovo circuito di pagamento viene incontro alle rinnovate esigenze di mobilità offrendo la possibilità di poter pagare la benzina, sia in autostrada (in 160 aree di servizio della rete) sia nei punti fuori l’autostrada, ma a partire da ottobre consente di regolarizzare anche altre spese per il massimo della comodità per chi viaggia in auto.

Insomma un sistema di pagamento tutto fare attivo da luglio e a cui si aggiunge anche Pyng+ di Telepass Pay, una app unica che consente di pagare benzina in modalità self service, strisce blu anche il bollo dell’auto, i taxi, il trasporto pubblico locale e il car sharing.

E da oggi fare il pieno in autostrada non sarà più il solito salasso: le aree di servizio che aderiscono alla campagna Prezzo ok offrono la possibilità di poter fare rifornimento nelle aree di servizio senza avere brutte sorprese. Ciò anche in seguito all’impegno delle compagnie petrolifere che hanno assicurato di mantenere i prezzi dei carburanti nelle aree di servizio in linea con gli impianti praticati su impianti della rete extra autostradale come garantito anche dal Codacons. Fra le app più interessanti legate poi agli spostamenti estivi ance l’app My Way, gratuita e geolocalizzata che consente di chiamare il soccorso meccanico e sanitario o in alternativa il call-center viabilità di Autostrade per l’Italia offrendo aggiornamenti in tempo reale su traffico, cantieri fissi e mobili e prezzi del carburante più convenienti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>