Commercio, shopping di Natale intorno a un 1 miliardo di euro

di Emma Commenta

Natale è alle porte e i commercianti sperano nel rush finale degli acquisti: saranno circa 6,3 milioni gli italiani che tra la giornata di oggi e domani, affolleranno le strade e le negozi delle città per cercare il regalo perfetto da mettere sotto l’albero di Natale. L’indagine Confesercenti-SWG sui consumi di Natale lascia emergere che il giro di vendite potrebbe attestarsi intorno a un 1 miliardo di euro di vendite facendo tornare a sorridere i commercianti. 

tredicesima, shopping

Sembra infatti che ogni italiano quest’anno spenderà circa 307 euro, due euro (+0,7%) in più rispetto al Natale 2016.

Le cose però non stanno tutte allo stesso modo in tutta Italia. Al Sud si spende di meno con una media di 298 euro pro capite con una percentuale inferiore del 7,4% rispetto ai 320 euro delle regioni del Nord Italia.

Tra le grandi città, quella in cui si spende di più è Milano mentre all’opposto, la città con i consumi nazionali più bassi, è Palermo.

Se la spesa media aumenta, aumenta anche il numero di degli che gli italiani acquistano quest’anno: si passa dai 7 regali dello scorso anno agli 8 di quest’anno, ma non tutti i prezzi sono uguali

La maggior parte degli italiani intervistati, il 59%,  farà un regalo simbolico a tutti e il restante 41% farà regali solo ed esclusivamente ai bambini.

Per loro si sceglieranno soprattutto giochi didattici (22%) libri (14%), abbigliamento  (11%), mentre quest’anno scendono i giochi tecnologici che vanno dal 10 al 9%.

Cambia anche il canale di acquisto: il 35% comprerà in un centro commerciale, il 28% opterà per negozi e mercatini, il 34% degli italiani sceglierà invece l’online che resta in forte crescita con un 5% in più rispetto allo scorso anno. Scende invece il numero di chi tende a riciclare doni in occasione del Natale: si va dal 15% al 13%.

 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>