Rimborsi fiscali – Come comunicare le coordinate bancarie all’Agenzia delle Entrate

di Alba D'Alberto Commenta

In un post pubblicato prima di questo abbiamo visto che numerosi contribuenti italiani, sia persone fisiche che imprese e in particolare lavoratoti che non hanno più il sostituto di imposta sono interessati in questo periodo da una richiesta da parte dell’Agenzia delle Entrate in merito alla comunicazione delle proprie coordinate bancarie. Le coordinate bancarie servono infatti per ottenere in tempi più rapidi e in un modo più semplice i rimborsi fiscali spettanti. 

L’Agenzia delle Entrare sollecita imprese e lavoratori per i rimborsi fiscali

In questo post vedremo appunto come è possibile per le imprese e i lavoratori comunicare le propri e coordinate bancarie all’Agenzia delle Entrate.

Rimborso fiscale 2014 direttamente dall’Agenzia delle Entrate

Per comunicare il proprio IBAN all’Agenzia delle Entrate i contribuenti possono seguire le seguenti indicazioni di sicurezza indicate dall’agenzia stessa:

  • collegarsi al sito internet dell’Agenzia delle Entrate – www.agenziaentrate.gov.it – e utilizzare i servizi online se si è già abilitati all’utilizzo dei servizi telematici
  • presentandosi presso uno qualsiasi degli uffici presenti sul territorio nazionale italiano al fine di completare l’apposito modulo per la comunicazione delle coordinate bancarie. Il modulo in questione è scaricabile anche dal sito sito www.agenziaentrate.gov.it, al seguente percorso: Home > Cosa devi fare > Richiedere > Rimborsi > Accredito rimborsi su conto corrente.

Coloro che non comunicheranno le proprie coordinate bancarie online dovranno attendere più tempo per l’erogazione dell’accredito e non lo vedranno sul proprio conto corrente, ma potranno ritirarlo presso un ufficio postale in contanti per importi fino a 999,99, dietro presentazione di un documento di identità, oppure riceveranno un vaglia della Banca d’Italia  per importi fino a 51.645,69 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>