Rottamazione ter e saldo e stralcio, la scadenza del 30 aprile 2019

di Fabiana Commenta

Saranno circa un milione gli italiani che hanno deciso di aderire alla pace fiscale lanciata dal governo: tra saldo e stralcio e rottamazione, gli italiani hanno optato per la pace fiscale con il fisco in 860 mila per il momento.

Ma le stime anticipato che si arriverà facilmente a quota un milione entro il 30 aprile, scadenza fissata per aderire alla rottamazione. 

Al 18 aprile, sono 865 mila le domande presentate all’Agenzia delle entrate-Riscossione, di cui circa 725 mila riguardano la cosiddetta rottamazione-ter e 140 mila il “saldo e stralcio”. 

Per agevolare le domande, come annunciato, nella giornata di sabato 27 aprile, dalle ore 8.15 alle 13.15, gli sportelli dell’Agenzia di Riscossione presenti nei capoluoghi di provincia e in alcuni altri comuni sono rimasti aperti. Per presentare la domanda non è comunque necessario andare allo sportello, ma si possono utilizzare anche i canali online presenti sul sito internet di Agenzia delle entrate-Riscossione, con la possibilità di verificare anche le cartelle che si possono “rottamare” e inviare le istanze di adesione in qualsiasi momento, anche nei giorni festivi. 

L’andamento delle richieste è in crescita un po’ in tutte le regioni: le maggiori richieste sono arrivate dal Lazio seguito dalla Lombardia: nel Lazio si sono registrate 135 mila domande complessive, 14 mila per il saldo e stralcio e 121 mila per la rottamazione-ter, nella Lombardia si sono registrate 127 mila richieste complessive, ma è prima per numero di adesioni al saldo e stralcio, quasi 19 mila (sono 108 mila quelle per la rottamazione ter). Terzo posto per la Campania dove le istanze totali presentate sono circa 99 mila di cui 18 mila per il saldo e stralcio e 81 mila per la rottamazione-ter. Per aderire alla definizione agevolata delle cartelle ci sono ancora pochi giorni: martedì 30 aprile è il termine entro il quale inviare le domande con cui i contribuenti possono richiedere di beneficiare della riduzione dell’importo dovuto come previsto dalla legge. 

ROTTAMAZIONE TER, CHI PUO’ ADERIRE

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>