Flessibilità maternità e dichiarazione del datore di lavoro

di Stefania Russo Commenta

La lavoratrice che intende usufruire della flessibilità del congedo di maternità deve manifestare la sua volontà...

maternità

La lavoratrice che intende usufruire della flessibilità del congedo di maternità deve manifestare la sua volontà in tal senso presentando apposita richiesta all’Inps, utilizzando il modulo di richiesta flessibilità maternità.

Tra la documentazione da allegare a tale modulo figura il certificato rilasciato da un ginecologo del Servizio sanitario nazionale, o con questo convenzionato, che attesta l’assenza di rischi sia per la madre che per il nascituro in relazione alla decisione della lavoratrice di usufruire dei cinque mesi di congedo di maternità astenendosi dallo svolgimento della prestazione lavorativa un mese prima e quattro mesi dopo il parto, anziché due mesi prima e tre mesi dopo.


La medesima certificazione deve essere rilasciata anche dal medico competente dell’azienda in cui la lavoratrice presta la sua attività lavorativa, sempre che tale figura sia obbligatoriamente prevista dalla normativa vigente in relazione all’attività svolta dalla richiedente.

In caso contrario, ossia qualora la lavoratrice svolga un’attività lavorativa per la quale la normativa vigente non prevede l’obbligo di sorveglianza sanitaria, anziché il certificato del medico competente occorre allegare alla richiesta una dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro da cui risulta che in azienda o per le attività svolte dalla lavoratrice interessata non esiste l’obbligo di sorveglianza sanitaria sul lavoro.

Di seguito proponiamo un esempio di dichiarazione del datore di lavoro.

Spett.le Inps

Ufficio prestazioni a sostegno del reddito

Via

Cap Città

Il sottoscritto ……….. nato a ……….. il ……….., legale rappresentante della ditta ……….. con sede legale a ……….. in via………, con riferimento alla domanda di flessibilità dell’astensione obbligatoria per maternità presentata dalla sig.ra ……….. nata a ……….. il ……….. e residente a ……….. in via ………..

DICHIARA

che l’azienda è esente dall’obbligo della sorveglianza sanitaria in base alla legge 626/94.

Luogo e data

Timbro e firma

Rispondi