Addizionali Irpef, è boom di aumenti

di Fabiana Commenta

È boom di aumenti delle addizionali Irpef: i dati pervenuti dal ministero dell’Economia e rielaborati dall’Adnkronos parlano chiaro. 

Tra le dichiarazioni dei redditi 2009 e quelle del 2018 l’addizionale regionale risulta aumentata di 140 euro e l’addizionale comunale di 70 euro, per un totale di 210 euro medi a testa annui. 

euro, soldi, bonus imperf

L’imposta versata alle regioni nel 2009 ammontava invece a 270 euro, più altri 120 euro per i comuni, per un totale di 390 euro. 

adesso, le regioni incassano 410 euro e i comuni ne ricevono altri 190 euro, per un totale di 600 euro procapite l’anno e con un un incremento in termini percentuali è del 53,8%.  

Ad aumentare ulteriormente sono le entrate degli enti locali, con un incremento del 60,9% per effetto di un prelievo che è passato da 3 miliardi a 4,8 miliardi (+1,8 miliardi). 

Relativamente al gettito sono invece le regioni che hanno aumentato di più le entrate passando a 11,9 miliardi (con un +43,7%). 

Ad essere maggiormente penalizzati dagli aumenti, gli abitanti del Lazio visti gli aumenti dei tributi locali, con le imposte regionali che sono aumentate di 250 euro e quelle comunali di altri 110 euro, per un totale di 360 euro (+72%), con una spesa annuale di 860 euro. Vessato anche il Piemonte, con una crescita dei tributi di 300 euro (+230 euro alle regioni e +70 euro ai comuni). 

A pagare gli aumenti più alti sono stati invece gli abitanti di Trento  con tributi che sono raddoppiati arrivando a 540 euro (+100%), ma gli aumenti in termini assoluti spettano alla Valle d’Aosta con un incremento di 110 euro, arrivando a un totale di 400 euro (+34,5%) di aumenti.

La media di aumento annuo resta fissata comunque a 210 euro  annui. 

CGIA DI MESTRE, RISCHIO AUMENTO TASSE COMUNALI 

photo credits | think stock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>