Permessi colf, badanti e lavoratori domestici

colf-e-badanti

Il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro relativo all’anno 2013 per le colf e le badanti ha introdotto una serie di novità  rilevanti, le maggiori delle quali in tema di permessi. Emergono delle sostanziali differenze rispetto agli altri contratti di lavoro collettivi nazionali. Infatti nel contratto relativo alle colf e alle badanti  non èprevisto un monte di ore relative ai  permessi retribuiti che il dipendente puಠutilizzare quando vuole.

Permessi retribuiti contratto metalmeccanici

soldi

Il contratto dei metalmeccanici prevede a favore di tale categoria di lavoratori il diritto a fruire di permessi retribuiti per complessive 104 ore lavorative all’anno, equivalenti a 13 giorni lavorativi di 8 ore.

Tali permessi, ricordiamo, possono essere fruiti dal lavoratore in aggiunta alle ferie, che per questa tipologia di contratto ammontano complessivamente a quattro settimane per ciascun anno di lavoro.

Permessi retribuiti

I permessi retribuiti sono dei giorni di astensione dal lavoro che il dipendente puಠchiedere al datore di lavoro in presenza di determinate circostanze.

I permessi retribuiti sono disciplinati dal contratto collettivo a cui fa riferimento ciascun contratto di lavoro, tuttavia la maggior parte di questi prevede che il lavoratore possa chiedere al proprio datore di lavoro di usufruire dei permessi retribuiti al verificarsi di determinate eventi, in particolare: