Nuova Sabatini, le domande dal 7 febbraio

di Fabiana Commenta

Al via le domande per usufruire degli incentivi della Nuova Sabatini per le PMI che acquistano macchinari nuovi: il Ministero ha riaperto le domande a partire dal 7 febbraio, data dalla quale è di nuovo possibile poter presentare nuove istanze di finanziamento agevolato che consente di acquistare o di usufruire in leasing  di macchinari, software e tecnologie digitali.

Le domande sono state riaperte visti i nuovi stanziamenti previsti dalla manovra 2019 che ha destinato alla Nuova Sabatini 480 milioni di euro. 

In ogni caso le regole restano invariate e la domanda può essere inviata usufruendo dei moduli messi a disposizione sul sito del ministero dello Sviluppo Economico e si presenta la richiesta a una delle banche convenzionate.

Anche alla riapertura delle domande gli investimenti ammessi dovranno essere fra 20mila e 2 milioni di euro: il finanziamento previsto può avere una durata massima di cinque anni, il contributo a carico del Ministero è invece pari al 2,75% per gli investimenti ordinari e al 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti. Il bando e i dettagli sono disponili direttamente sul sito del Ministero. Chi aveva invece presentato la domanda prima del 4 dicembre 2018, che praticamente era il giorno di chiusura dello sportello 2018 per esaurimento risorse, non dovrà invece ripresentare una nuova richiesta. 

Il Ministro ricorda invece che le domande presentate dal 4 dicembre 2018 fino al 6 febbraio 2019 sono state considerate irricevibili.

Le banche potranno poi inviare tutte le relative prenotazioni al Ministero dal primo febbraio. 

 

NUOVA SABATINI, LE SEMPLIFICAZIONI PREVISTE DAL GOVERNO 

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>