Social Card 2017, requisiti e modalità di richiesta

di Fabiana Commenta

Si chiama SIA, è stato confermato dalla Legge di Bilancio 2017 e in sostanza è la Social Card, sostegno esteso a tutto il territorio nazionale che consiste in un bonus di 400 euro (si tratta della cifra massima) che viene erogato per le famiglie in difficoltà economica.

 Il Sia viene concesso anche a quelle famiglie in cui è presente una donna con una gravidanza accertata.

Per richiedere la SIA, Sostegno per l’inclusione attiva, è necessario rispettare i requisiti indicati dall’INPS. Quali sono?

È necessario

Essere cittadini italiani o comunitari o familiari con diritto di soggiorno o stranieri con permesso di soggiorno di lungo periodo;

Essere residenti in Italia da almeno 2 anni;

Avere nel nucleo familiare almeno uno tra: figlio minorenne, figlio disabile, donna in gravidanza;

Nessun membro della famiglia deve possedere un veicolo immatricolato 12 mesi prima della presentazione della domanda o di autoveicoli con una cilindrata superiore ai 1.300 cc o di motoveicoli con una cilindrata superiore ai 250 cc immatricolati da tre anni;

Avere ISEE inferiore ai 3.000€;

Non superare i 600€ mensili nel caso in cui si percepiscano altri aiuti economici, 

Nessun membro del nucleo familiare deve percepire strumenti di sostegno per i disoccupati, come Naspi e Asdi;

È necessario ottenere un punteggio pari o superiore a 45 punti relativo alla valutazione del bisogno stesso (che da va 45 a 100).

CARTA ACQUISTI, COME RICHIEDERLA

La SIA viene erogata attraverso un contributo medio mensile di 320€ al mese (massimo di 400 euro al mese) che sarà erogato con una carta prepagata, la Social Card.

Per richiedere la SIA è necessario presentare il modulo apposito presso il Comune richiedendo il bonus e il possesso dei requisiti necessari previa presentazione di Dichiarazione Sostitutiva Unica utilizzata ai fini ISEE.

Entro 15 5 giorni, il Comune valuterà il reale possesso dei requisiti inviando la documentazione all’INPS che effettuerà il controllo assegnando il punteggio.

 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>