Tredicesima, come la spendono gli italiani

di Emma Commenta

Dove finisce la tredicesima degli italiani? L’indagine condotta dalla Coldiretti/Ixè sul comportamento di spesa dei circa 34 milioni di italiani tra operai, impiegati e pensionati che ricevono la mensilità aggiuntiva a dicembre in concomitanza  della fine dell’anno, conferma che un italiano su quattro sceglie di utilizzare la tredicesima per pagare le tasse. 

assegno di ricollocazione, naspi

Ebbene sì perché proprio per il prossimo 17 dicembre è fissata la scadenza del saldo, seconda rata Imu/Tasi. Se il 40% degli italiani pensa di destinare la tredicesima al pagamento delle tasse, è anche vero che un italiano su tre (circa il 35%) la tredicesima verrà utilizzata per finanziare gli acquisti di Natale. Il 19% degli italiani ha deciso invece di utilizzare la tredicesima come risparmio di fronte alle incertezze sul futuro.

L’importanza delle tredicesime viene confermata anche dallo shopping natalizio: si prevede che gli italiani spenderanno 541 euro per gli acquisti di Natale, con un 40% destinato a regali, 26% destinato al cibo, 22% destinato ai viaggi, il 12% destinato a divertimenti, cinema, teatro, concerti o discoteche. 

Tecnologia, abbigliamento, libri, prodotti di bellezza e l’enogastronomia rappresentano i settori di shopping prediletti dagli italiani anche se ovviamente non manca mai la spesa per la tavola che rappresenta una spesa fissa e particolarmente alta soprattutto nei giorni di festa. La Coldiretti conferma che l’Italia si conferma al quarto posto tra i Paesi europei dove si spende di più per il Natale: prima dell’Italia, solo la Gran Bretagna con una media di 646 euro, la Spagna con una media di 600 e l’Austria con una media di 542 euro spese per ogni famiglia. 

TREDICESIMA PER I DIPENDENTI, QUANDO ARRIVA

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>