Canone Rai, come chiedere l’esenzione

di Emma Commenta

C’è tempo fino 31 gennaio 2019 per poter chiedere l’esenzione dal pagamento del canone Rai: attenzione perché potrà chiedere l’esenzione dal pagamento solo chi non possiede una televisione, per chi ha più di 75 anni e con un reddito annuale inferiore a 6.713,98 euro. 

canone rai modello

Il canone Rai ammonta a 90 euro e viene addebitato direttamente sulla bolletta della luce con un importo di18 euro per ogni bolletta, praticamente di nove euro al mese da gennaio a ottobre di ogni anno.

L’addebito viene effettuato automaticamente presumendo che chi abbia un’utenza elettrica possieda anche una tv: chi ha diritto all’esenzione può inoltrare la dichiarazione di non possesso dell’apparecchio televisivo anche doveva essere inviata entro il il 20 dicembre 2018 per non vedersi addebitata la prima rata del 2019, ma la richiesta può essere effettuata fino a fine mese.

La dichiarazione di non possesso dovrà essere inoltrata all’Agenzia delle Entrate tramite il modello di dichiarazione sostitutiva di non detenzione, disponibile online per poter ottenere l’esenzione per tutto il 2018.

Per evitare l’addebito, i cittadini senza tv dovranno presentare una dichiarazione sostitutiva all’Agenzia delle Entrate “con cui dichiarano che in nessuna delle abitazioni per le quali il dichiarante è titolare di un’utenza elettrica è detenuto un apparecchio tv (da parte del dichiarante stesso o di altro componente della famiglia anagrafica)”.

Il modello di dichiarazione è reperibile su www.agenziaentrate.gov.it e sul sito www.canone.rai.it.

Si può inviare la dichiarazione direttamente, attraverso un’applicazione web disponibile sul sito delle Entrate, utilizzando le credenziali Fisconline o Entratel rilasciate dall’Agenzia, ma è anche possibile avvalersi degli intermediari abilitati (Caf e professionisti) per la presentazione telematica della dichiarazione sostitutiva.

Si può anche inviare possibile il plico raccomandato via posta insieme a un proprio documento di riconoscimento indirizzando il tutto a Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello abbonamenti tv – Casella Postale 22 – 10121 Torino come ricorda l’Agenzia delle Entrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>