Milano Finanza, la top ten dei paperoni italiani

di Fabiana Commenta

Dopo la classifica di Forbes arriva la classifica di Milano Finanza che pubblica la classifica dei Paperon de’ Paperoni nostrani: chi sono gli uomini più ricchi d’Italia?

Leonardo Del Vecchio, numero uno di Luxottica, conferma si conferma l’uomo più ricco d’Italia per il sesto anno di seguito relativamente alle quote detenute in società quotate a Piazza Affari.

Un primo posto guadagnato con la bellezza di un patrimonio parti a circa 21 miliardi di euro.

Secondo posto per i fratelli Rocca di Tenaris, l’azienda metalmeccanica che produce tubi per gas e petrolio: una seconda posizione staccata con quasi 11 miliardi. Terzo posto in classifica gradino del podio per Miuccia Prada e Patrizio Bertelli, ma non manca qualche novità: sale al settimo posto Luca Garavoglia, primo azionista del gruppo Campari con un +51,80% in un anno, scende Stefano Pessina, delle farmacie Walgreen Boots Alliance (del -23%). Discesa al sesto posto per i fratelli Benetton, che avevano già accusato il crollo di Atlantia visto che la classifica è stata redatta dopo il 16 agosto dopo il crollo in Borsa in seguito al drammatico crollo del Ponte Morandi a Genova.

Restano in classifica le famiglie Elkann, i Nasi e gli Agnelli, grazie alla partecipazione in Exor che garantisce loro un patrimonio di circa sette miliardi di euro.

Chiudono top ten, la China National Chemical Corporation, il gruppo a capo di Pirelli, l’imprenditore francese Emmanuel Besnier (Parmalat) e Alberto e Andrea Recordati del gruppo farmaceutico Recordati. Appena fuori dalla classifica, all’11esimo posto, si piazza Silvio Berlusconi che potrebbe rientrare in classifica già il prossimo anno purché le sue aziende vadano bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>