Matera, 14 posti da dirigente medico liberi da oltre un anno

di Fabiana Commenta

Quattordici posti liberi da dirigente medico e uno stipendio di 3mila euro netti al mese di partenza: un’offerta di lavoro decisamente allettante a cui nessuno però ha risposto. Accade a Matera dove da oltre un anno si cerca di reclutare i 14 medici per i ruoli vacanti che nessuno sembra volere.

L’offerta di lavoro dell’Asm, azienda sanitaria pubblica di Matera era diretta ai medici di tutta Italia, ma è stata clamorosamente snobbata da tutti i medici che non hanno risposto neppure all’ultimo, ennesimo appello del 27 febbraio scorso. E così Pietro Quinto, direttore generale della Asm ha rilanciato l’ultimo, ennesimo appello attraverso le pagine del Corriere. La speranza è che qualcuno si faccia avanti adesso considerando che fino a questo momento non è stato nemmeno possibile poter valutare eventuali pretendenti al posto, che si fatto non ci sono stati.

Quali sono le posizioni aperte? Sono disponibili 4 posti da ortopedico, 4 di medico per pronto soccorso, 4 da radiologo e 2 da specialista in medicina generale per gli ospedali di Matera e Policoro. Per ottenere il posto è sufficiente presentare i titoli e sostenere un colloquio: non è stato previsto neppure un concorso visto che la situazione è veramente grave e la regione Basilicata versa nell’emergenza. E quando si presentano i candidati, alla fine si tirano indietro per propria indisponibilità senza neppure cercare di cominciare a lavorare per qualche mese e poi chiedere il trasferimento. Tutti ormai cercano posto o nelle grandi strutture o vicino casa con il risultato di penalizzare molte regioni, in questo caso la Basilicata.

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>