Marzo 2019, le scadenze fiscali del mese

di Fabiana Commenta

Con l’arrivo di marzo, si apre un nuovo mese all’insegna di scadenze fiscali da segnare sul calendario: il mese di febbraio si è concluso con la proroga, last minute della presentazione dello spesometro e dell’esterometro (al 10 aprile) e con la proroga della Lipe, le comunicazioni IVA trimestrali, al 10 aprile. Intanto il primo appuntamento da segnare sul calendario di marzo è il 7, con la presentazione della Certificazione Unica, ma la data attesa è quella del 6 marzo. 

A partire dal 6 marzo è possibile presentare la domanda per la richiesta del reddito di cittadinanza: la domanda può essere presentata direttamente sul sito, agli sportelli delle Poste Italiane e presso i centri Caf. 

7 marzo: è la data ultima per poter inviare i dati relativi ai dipendenti per la Certificazione Unica 2019. La trasmissione delle informazioni all’Agenzia delle Entrate che deve essere effettuata in via telematica attraverso il modulo ordinario. Entro il 1° aprile va consegnata la certificazione ai lavoratori dipendenti e autonomi, entro il 31 ottobre è previsto l’invio telematico dei dati dei contribuenti i cui redditi non possono essere dichiarati nel modello 730 precompilato e per i ritardi sono previste sanzioni. 

16 marzo: 

È l’ultimo giorno utile per per il saldo IVA e la prima rata dell’acconto 2019. 

18 marzo: sono diverse le scadenze fiscali da rispettare

È l’ultimo giorno utile per il versamento del saldo IVA che deriva dalla dichiarazione annuale.

Ultimo giorno utile anche per il pagamento della tassa per la vidimazione dei libri sociali. 

Ultimo giorno utile per gli operatori mensili per l’emissione delle fatture elettroniche di febbraio. 

Scadenza del versamento contributi INPS sulle retribuzioni per il mese di gennaio. 

Versamento della Tobin Tax

25 marzo: 

È prevista la trasmissione degli elenchi riepilogativi Intrastat

REDDITO DI CITTADINANZA, È STRETTA SUI REQUISITI 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>