Tag: Cassazione

cassazione

lavoro / di GianniPug -

Legittimo licenziamento lavoratore condannato per spaccio

Se il datore di lavoro lo ritiene necessario, perché probabilmente non ritiene più di avere lo stesso grado di fiducia nei confronti del proprio lavoratore dipendente, può decidere di licenziarlo una volta che questo è stato condannato in via definitiva per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

di GianniPug -