Pensioni 2019/2020, gli scatti previsti

di Fabiana Commenta

Cambiano gli scatti previsti per le pensioni 2019/2020: a partire dal 2019 infatti l’età per la pensione cambierà e salirà a 67 anni visto l’adeguamento in base alla speranza di vita.

Lo scatto di ulteriori 5 mesi verrà applicato anche ai lavoratori precoci che si ritirano prima grazie alle nuove agevolazioni, ma restano esclusi dallo scatto gli addetti ai lavori usuranti. Prevista e confermata anche l’esenzione dello scatto per 15 categorie di lavoratori, per i quali età pensionabile e requisito contributo per la pensione anticipata restano quelli in vigore adesso.

A partire dal 2019 l’età per la pensione di vecchiaia arriva a 67 anni e cambia anche l’età per l’assegno sociale che passa da 65 anni e otto mesi mentre per quanto riguarda l’anzianità contributiva per la pensione anticipata di passa 43 anni e tre mesi per gli uomini e 42 anni e tre mesi per le donne.

Lo scatto dell’età pensionabile non viene applicato a una delle 15 categorie di attività:

addetti alla concia di pelli e pellicce;

addetti ai servizi di pulizia;

addetti spostamento merci e/o facchini;

conducenti di camion o mezzi pesanti in genere;

conducenti treni e personale viaggiante in genere;

guidatori di gru o macchinari per la perforazione nelle costruzioni;

infermieri o ostetriche che operano su turni;

maestre/i di asilo nido e scuola dell’infanzia;

operai edili o manutentori di edifici;

operatori ecologici e tutti coloro che si occupano di separare o raccogliere rifiuti;

chi cura, per professione, persone non autosufficienti;

lavoratori marittimi;

settore siderurgico;

pescatori;

lavoratori agricoli.

Per i lavoratori usuranti, restano invece in vigore le attuali norme e nessuno scatto fino al 2025.

PENSIONI, GLI AUMENTI DAL 1 GENNAIO 2018

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>