Servizio Civile, il bando per la selezione per 3.556 volontari

di Fabiana Commenta

Al via i bandi del Servizio Civile Nazionale per la selezione di 3.556 i volontari che verranno impegnati in 411 progetti finanziati con la riprogrammazione di fondi europei destinati al Programma Operativo Nazionale “Iniziativa occupazione giovani” – PON IOG, nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lazio, Sardegna e Sicilia (qui tutti i dettagli). 

La durata del servizio civile è di dodici mesi e i volontari del servizio civile riceveranno un assegno mensile di 433,80 euro: i pagamenti scatteranno a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio.

C’è tempo fino alle ore 14.00 del 20 luglio 2018 per poter presentare le candidature: le candidature saranno presentate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto e sarà ogni ente a specificare i requisiti richiesti per il proprio servizio. Possono partecipare ai bandi di selezione per il Servizio Civile i giovani  giovani di età compresa tra 18 e 28 anni, non occupati e non inseriti in percorsi di istruzione e formazione, praticamente i NEET).

Ogni giovane avrà la possibilità di poter presentare una sola domanda di partecipazione e per un unico progetto di servizio civile da scegliere, ma potrà partecipare anche chi ha già svolto il servizio civile, chi ha partecipato al progetto sperimentale europeo IVO4ALL o chi è stato impegnato nei Corpi civili di pace.

Ecco intanto i requisiti generici richiesti per poter partecipare al bando:

a) essere cittadini italiani;

b) essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea regolarmente residenti in Italia;

c) essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;

d) essere iscritti al Programma “Garanzia Giovani” (da effettuarsi sul sito internet www.garanziagiovani.gov.it).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>