Ministero dell’Economia e delle Finanze, il concorso per 220 medici specialisti

di Fabiana Commenta

C’è tempo fino al prossimo venerdì 14 settembre 2018 per poter inviare la propria domanda di partecipazione al concorso pubblico indetto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per la selezione di 220 medici specialisti. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato un avviso che indice la selezione pubblica rivolta a laureati in medicina e chirurgia. Vediamo i dettagli.

La procedura di compilazione ed invio on–line della domanda (aperta ormai lo scorso 31 luglio) dovrà essere completata entro e non oltre le ore 12,00 del 14 settembre 2018: tutti i medici interessati a presentare la domanda di ammissione al bando di selezione dovranno produrre la documentazione necessario in via telematica collegandosi direttamente al sito www.concorsionline.mef.gov.it. effettuando la registrazione e poi il login.

Tutti i medici selezionati verranno poi inseriti per l’espletamento delle attività medico legali di competenza delle Commissioni mediche di verifica del Ministero dell’economia e delle finanze che si trovano dislocate nei capoluoghi di regione e della Commissione medica superiore con sede in Roma. 

Per poter inviare la domanda è necessario però avere una serie di requisiti specifici. Vediamo quali. Oltre al titolo di studio in medicina e chirurgia è necessario essere iscritti all’Albo dei Medici Chirurghi e aver svolto attività di componente/presidente di una delle commissioni (D.P.R. 29 ottobre 2001, n. 461) o presso la commissione medica superiore. Previsto un titolo preferenziale per i partecipanti al concorso, inoltre, che è il diploma di specializzazione in almeno una tra le discipline seguenti come indicato dal bando:

medicina legale,

medicina del lavoro;

neurologia;

ortopedia:

psichiatria;

oftalmologia;

otorinolaringoiatria;

cardiologia;

geriatria;

oncologia

medicina interna.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>