Inps incontra i rider, apertura straordinaria in sette sedi

di Fabiana Commenta

L’INPS incontra i riders: l’appuntamento è fissato per lunedì 12 novembre quando l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale incontrerà i rider in sette diverse sedi territoriali. 

Obiettivo della giornata di eventi sarà quello di informare e di creare consapevolezza tra i lavoratori in materia contrattuale. Torino, Bologna, Milano, Roma, Firenze, Napoli e Palermo sono le sette città prescelte le cui sedi resteranno aperte nel corso della giornata per poter fornire chiarimenti e risolvere dubbi in merito alle forme contrattuali previste. 

Vi aspettiamo nelle nostre sedi di Milano, Torino, Roma, Bologna, Firenze, Napoli e Palermo per chiarire ogni vostro dubbio riguardo alle tutele e ai versamenti contributivi dei datori di lavoro e dei lavoratori previsti per il vostro contratto. Sarà un’ottima occasione per acquisire consapevolezza sulle prestazioni cui avete oggi diritto, su come richiederle e sulle future prestazioni pensionistiche associate ai vostri versamenti. 

Scrive il Presidente dell’INPS Tito Boeri. 

Ed ecco indirizzo delle sedi INPS delle città interessate dalle iniziative di oggi. 

  • Torino, via XX Settembre 34
  • Milano, via Guglielmo Silva 38
  • Bologna, via Gramsci 6/8
  • Firenze, viale Belfiore 28/a
  • Roma, viale Regina Margherita 206
  • Napoli, via Alcide De Gasperi 55
  • Palermo, via Laurana 59

È prevista l’apertura straordinaria delle sedi INPS dalle ore 15 alle ore 17 di lunedì 12 novembre. Per poter partecipare alla giornata tutti i rider sono invitati a scaricare l’invito per il Rider’s Day in pdf direttamente dal sito dell’INPS. 

Poche settimane fa, lo scorso giugno, le aziende italiane di food delivery avevano risposto all’appello lanciato dal Ministro Luigi Di Maio presentando la propria Carta dei Valori che metteva nero su bianco le regola della contrattualizzazione, il contributi e il compenso dei rider impegnati nelle consegue quotidiane.

 

RIDER, ARRIVA LA CARTA DEI VALORI CON LE TUTELE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>