Fac-simile messa in mora pagamento indennizzo

di Fabrizio Martini Commenta

E' possibile secondo quanto stabilito dall'articolo 1219 del Codice Civile intimare la messa in mora di un soggetto, come ad esempio una compagnia assicurativa che deve ancora versare un indennizzo

E’ possibile secondo quanto stabilito dall’articolo 1219 del Codice Civile intimare la messa in mora di un soggetto, come ad esempio una compagnia assicurativa che deve ancora versare un indennizzo; può essere richiesto ed intimato, avvalendosi del suddetto articolo di legge, all’assicurazione di provvedere alla liquidazione dell’indennizzo stabilito entro un numero di giorni fissato.

Solitamente si intima di provvedere alla liquidazione dell’indennizzo assicurativo entro e non oltre 15 giorni dal ricevimento della lettera di messa in mora, che per ovvie ragioni, deve essere inviata per mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno.

FAC-SIMILE MESSA IN MORA PAGAMENTO INDENNIZZO

Spett.le

(specificare la ragione sociale della compagnia assicurativa)

(indirizzo e altri dati)

OGGETTO: intimazione messa in mora secondo art. 1219 c.c. e richiesta di liquidazione indennizzo assicurativo

Il/la sottoscritto/a (nome e cognome) nato/a il (inserire data di nascita) a (inserire luogo di nascita) e residente in (inserire località) in via (inserire indirizzo di residenza) con codice fiscale n. (inserire numero di codice fiscale) titolare della polizza assicurativa n. (inserire numero polizza).

Avendo già effettuato comunicazioni alla vostra sede competente:

  • in data (indicare giorno mese e anno) ho provveduto ad inoltrare una formale richiesta di risarcimento danni per quanto mi è occorso il giorno (indicare data) alle ore (indicare orario avvenimento evento) in località (indicare luogo del sinistro, dell’incidente o dell’avvenimento per il quale si richiede il risarcimento danni e la liquidazione dell’indennizzo)
  • in data (indicare tutte le date) ho inoltrato ripetuti solleciti per mezzo di (indicare se fax, posta certificata, raccomandata) non ho ancora ricevuto alcuna risposta da parte Vostra

Visto quanto avvento e considerato il vostro comportamento

con la presente lettera, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1219 del Codice Civile, chiedo formalmente

INTIMO E DIFFIDO

a provvedere al pagamento di quanto a me dovuto, entro 15 giorni dal ricevimento della presente lettera inviata per mezzo di raccomanda ricevuta di ritorno.

Inoltre con la seguente lettera comunico che si intende interrotto il termine di prescrizione di cui all’art.2952 del Codice Civile.

Trascorso il termine dei 15 giorni, stabilito dalla legge, sarò costretto/a ad agire in giudizio con ulteriore aggravio delle spese legali a vostro carico.

Distinti saluti,

Firma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>