by GianniPug Commenta

I lavoratori dipendenti del settore privato che hanno già svolto almeno otto anni di servizio presso lo stesso datore di lavoro e che si trovano a dover..

I lavoratori dipendenti del settore privato che hanno già svolto almeno otto anni di servizio presso lo stesso datore di lavoro e che si trovano a dover affrontare spese di particolare importanza, tra cui spese mediche non coperte dal servizio sanitario nazionale o spese per l’acquisto della prima casa, possono chiedere al proprio datore di lavoro un anticipo del TFR nella misura massima pari al 70% della somma maturata fino a quel momento.


Di seguito un esempio della lettera mediante la quale va effettuata la richiesta:

FAC SIMILE RICHIESTA ANTICIPO TFR

Spett. …

Via …

Cap … Città …

Oggetto: Richiesta anticipazione TFR

Il/La sottoscritto/a … nato/a … il …, residente a … in via… C.F. … dipendente in questa ditta da … con la qualifica di…

CHIEDE

ai sensi dell’art. 1 L. 297/82, l’erogazione di una anticipazione sul TFR maturato nella misura massima concessa dalla legge (oppure nella misura del . . . %).
La richiesta viene fatta per poter affrontare le spese derivanti … (indicare se si tratta di spese mediche o di spese destinate all’acquisto della prima casa)

Ringraziando anticipatamente porgo distinti saluti.

Luogo e data
Firma