Bormida, 2000 euro di bonus per vivere nel borgo di montagna?

di Emma Commenta

Come ripopolare Bormida, piccoli borgo di montagna della Liguria che rischia lo spopolamento? L’idea era venuta qualche mese fa al sindaco Daniele Galliano che tra il serio e il faceto rilancia la proposta in qualche modo modificata: per chi decide di trasferirsi nel borgo a rischio spopolamento, è previsto un  bonus di 2 mila euro dal 2018. E la richiesta già pervenuta al presidente della Regione, Giovanni Toti e in effetti dopo il lancio della notizia arrivato qualche mese fa, il sindaco e il consiglio comunale stanno effettivamente pensando a come concretizzare il bonus.

borgo bonus, esenzione imu fabbricati montagna

In realtà le cose non stanno esattamente così perché, complice la disinformazione di qualche mese fa, la notizia era stata stravolta. 

Aiutatemi, non ce la facciamo più a rispondere a tutti, dobbiamo spiegare che a Bormida non diamo 2.000 euro e un lavoro a chi viene a vivere qui. Ci chiamano da tutto il mondo, hanno scritto giornali internazionali e stanno arrivando troupe televisive da tutta Europa. Purtroppo la notizia è errata.

Questo era stato l’appello del sindaco del borgo di 300 abitanti che qualche mese fa aveva dovuto far fronte a oltre 17.000 richieste di contributi dall’Italia, dall’Europa e dall’America Latina. 

Galliano aveva annunciato la disponibilità di tre alloggi comunali ad affitto calmierato aggiungendo anche di aver proposto alla Regione Liguria la creazione di fondi per i piccoli Comuni per consentire di offrire un bonus di 2000 euro a chi decidesse di acquistare una casa in borghi abbandonati onde evitare lo spopolamento.

La notizia è stata fraintesa e tutti si sono precipitati a fare domanda al comune pensando di ricevere in cambio del trasferimento il bonus di 2000 euro, il lavoro e la casa.

Adesso, dopo la fine dell’estate, l’iniziativa sembra essere stata ripresa e si sta effettivamente pensando a come poter concretizzare il bonus.

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>