Bonus per l’energia 2018, requisiti e modalità di richiesta

di Fabiana Commenta

Scattano fin da gennaio gli aumenti previsti per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico come già ampiamente annunciato dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico. 

Ma c’è la possibilità di poter usufruire di uno sconto in bolletta: vediamo come.

Per poter usufruire dello sconto è necessario possedere una serie di requisiti specifici visto che il bonus viene rilevato a famiglie che abbiano un ISEE non superiore a 8.107,5 euro o per famiglie numerose che abbiano più 3 figli a carico con ISEE non superiore a 20mila euro. 

Ogni nucleo che rispetti i requisiti richiesti avrà la possibilità di poter richiedere sia il bonus per la fornitura elettrica sia per la fornitura gas.

Viene anche prevista la possibile di poter richiedere il bonus fisico se all’interno del nucleo viva un soggetto in gravi condizioni di salute.

La domanda va presentata insieme a una serie di documenti che sono:

– documento di identità;

– eventuale delega (se la domanda è presentata da un delegato e non dall’intestatario della fornitura);

modulo A compilato; anche se si richiede un solo bonus è sufficiente compilare i riquadri relativi alla sola fornitura (elettrica o gas) per la quale si sta facendo la domanda di agevolazione;

– attestazione ISEE in corso di validità;

allegato CF con i componenti del nucleo ISEE;

l’allegato FN per il riconoscimento dello stato di ‘Famiglia numerosa’, se l’ISEE è superiore a 8.107,5 euro ma entro i 20mila.

Sono necessari anche una serie di dati che possono essere trovati in qualsiasi bolletta o nel contratto di fornitura, in pratica il codice POD, identificativo del punto di consegna dell’energia composto da lettere e numeri e che inizia con IT , la potenza impegnata o disponibile della fornitura.

La domanda di bonus dovrà essere presentata presso il proprio Comune di residenza o presso un ente designato dal Comune, vale a dire CAF, Comunità montane, utilizzando i moduli appositi previsti.

ENERGIA ELETTRICA E GAS, GLI AUMENTI PREVISTI

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>