Reddito imponibile medio addizionale Irpef

di Fabrizio Martini Commenta

Il Dipartimento delle Finanze ha comunicato in via ufficiale l’ammontare del reddito medio nazionale imponibile ai fini delle addizionali comunali Irpef. Tale reddito corrisponde alla cifra di 23.482 euro.

Il Dipartimento delle Finanze ha comunicato in via ufficiale l’ammontare del reddito medio nazionale imponibile ai fini delle addizionali comunali Irpef. Tale reddito corrisponde alla cifra di 23.482 euro.

La comunicazione ufficiale è stata rilasciata direttamente da parte del Dipartimento delle Finanze per mezzo di una nota che è stata pubblicata sul sito internet istituzionale. Tale reddito è stato stabilito a seguito di una serie di rilevazioni e di studi che si basano su dati reperiti a livello comunale.

E’ possibile quindi notare una serie di differenze a livello nazionale tra le varie città italiane. Dallo studio emerge infatti come il reddito medio imponibile per le addizionali Irpef sia più alto in città come Basiglio nella provincia di Milano che si attesta al livello di ben 53.589 euro, mentre tale valore crolla nella provincia di Como a Valsolda con 11.998 euro.

Milano raggiunge la cifra di 36.253 Euro, rispetto au 30.544 Euro  di Roma. Poco più indietro Napoli che fa registrare un imponibile medio di 25.875. Ponderando i vari dati che sono stati rilevati è possibile stabilire che la media nazionale del reddito imponibile ai fini Irpef si attesta a 23.482 euro.

dati sono stati diffusi proprio questa settimana da parte del Dipartimento delle Finanze, che ha rilasciato una comunicazione ufficiale direttamente sul proprio sito internet istituzionale ed è stata subito ripresa da tutti i media nazionali. I dati pubblicati si riferiscono ad una serie di rilevazioni effettuate a livello comunale e forniscono quindi una panoramica dettagliata sull’ammontare del reddito imponibile ai fini delle addizionali Irpef.

E’ bene però fare un appunto per quanto riguarda il tema del reddito imponibile ai fini Irpef.

Infatti, la legge prevede che si ha un reddito imponibile ai fini delle addizionali Irpef solo se il soggetto è tenuto effettivamente al pagamento dell’Irpef nazionale. Proprio in base a questo motivo risulta, conti alla mano, che l’imponibile medio ai fini delle addizionali Irpef è superiore all’imponibile ai fini Irpef.

Foto | Marty Melville/Getty Images News/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>