Home » Vetro di Murano, arriva il bollino di tracciabilità  del prodotto

Vetro di Murano, arriva il bollino di tracciabilità  del prodotto

Spread the love

Un piccolo grande traguardo per una delle eccellenze del nostro made in Italy: il vetro di Murano conquista la sua carta d’identità  e riconquista l’integrità  della sua immagine. Non èdifficile trovare a Venezia oggetti che vengono marchiati con sigle che richiamano Murano, ma che non hanno nulla a che fare con Murano stessa.

vetro di murano, bollino di tracciabilità 

Adesso invece la battaglia portata avanti dal consorzio Promovetro di Murano (che riunisce circa 50 aziende), èstata fruttuosa.  

In sostanza il vetro di Murano conquista la sua carta d’identità  e la sua tracciabilità  per tutelare il territorio, la sua tradizione e ovviamente  l’originalità  dei manufatti in vetro di Murano.
Le aziende dovranno provvedere alla compilazione del bollino di tracciabilità  che contiene i dati di chi l’ha prodotto anche con l’aiuto di immagini o video che raccontano la nascita dell’oggetto e che si affianca al marchio regionale “Vetro Artistico Murano” che èstato istituito a metà  degli anni ’90 dalla Regione Veneto.

TRACCIABILITA’ DEI PRODOTTI ITTICI

Il passo compiuto adesso perಠèulteriore e molto importante. L’idea èdi voler riportare ordine anche e soprattutto nel centro storico veneziano assediato dai turisti che spesso e volentieri si trovano davanti a negozi che vendono loro prodotti che sono stati realizzati al di fuori dell’isola. Parliamo di un 80% di quantitativo di prodotti che vengono spacciati per originali. E molto di questi prodotti presentavano diciture diversi in cui ci si riferiva inequivocabilmente e in modo del tutto falso alla produzione effettuata nell’isola di Murano. Almeno fino a questo momento con l’arrivo del bollino di tracciabilità .

photo credits| thinkstock